Christmas Time

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Christmas Time

 

 

L’assessore alla cultura del Comune di Arezzo Pasquale Macrì, Giuseppe Meduri di Enel, Massimo Ferri di Officine della cultura e il direttore artistico delle attività teatrali del Comune Andrea Biagiotti hanno presentato “Christmas Time”, il programma di eventi che caratterizzeranno il periodo delle feste natalizie.

Pasquale Macrì: “ancora sul Natale. Le festività sono un'occasione per rendere la città più attraente, partecipata e stimolante. Avrete già visto le luci, le proiezioni, sabato sarà una grande giornata, quello che mancava erano gli spettacoli dal vivo: eccoli qua. Spettacoli per tutti: i cori, il gospel, la musica. Soprattutto siamo riusciti a portare gli zampognari”.

Giuseppe Meduri di Enel: “Enel è presente in Toscana con 3.300 dipendenti, numeri importanti, e abbiamo deciso di sostenere questa manifestazione per dare un segnale di attenzione alla città di Arezzo dove forniamo il servizio di illuminazione pubblica e abbiamo importanti progetti, dalla Smart City alla mobilità sostenibile. Smart City per noi è un brand di qualità della vita e della qualità si deve godere, specialmente in centro storico. E dunque ci è piaciuto associare il nostro marchio a questo cartellone, un auspicio positivo anche per il nuovo anno. Un saluto e un ringraziamento al Comune per averci offerto l'occasione di concretizzare questa partnership”.

Andrea Biagiotti: “vogliamo creare un clima natalizio nel cuore della nostra città, in un asse di strade che comprende Guido Monaco, via Roma, Corso Italia, San Francesco e via Madonna del Prato”.

Massimo Ferri: “sabato 7 dicembre al Teatro Pietro Aretino abbiamo avuto 120 persone per la proiezione in diretta della prima del Teatro alla Scala: un numero per sottolineare come la nostra collaborazione con l'amministrazione stia dando ottimi frutti. In questo cartellone ci sono alcuni spettacoli di gospel compresi nel Toscana Gospel Festival che quest'anno diventa maggiorenne”.

Il programma di “Christmas Time”: lunedì 16 dicembre Perfect Harmony per il Toscana Gospel Festival Itinerante.

Martedì 17 dicembre: “Le scatole di Zio Natale” di e con Gianni Micheli, spettacolo per bambini al Teatro Pietro Aretino.

Mercoledì 18 dicembre: “Alto livello”, spettacolo itinerante e a pianta stabile.

Giovedì 19 dicembre: zampognari della Marsica a cura dell’Accademia dei transumanti degli Abruzzi e le renne “matte” nelle strade della città.

Venerdì 20 dicembre: Coro Voceincanto direttore Gianna Ghiori e Prato Gospel Choir per il Toscana Gospel Festival Itinerante.

Sabato 21 dicembre: zampognari della Marsica a cura dell’Accademia dei transumanti degli Abruzzi e Toscana Gospel Festival al Teatro Mecenate con “Michael M. Smith & Fiends”.

Domenica 22 dicembre: Coro Piccole Note, direttore Benedetta Nofri.

Lunedì 23 dicembre: Associazione Corale Symphonia, direttore Gaia Matteini, zampognari della Marsica a cura dell’Accademia dei transumanti degli Abruzzi e Compagnia Il Cilindro, canti popolari toscani e canti di natale.

Martedì 24 dicembre: Corali Giovanili Effetti Sonori direttore Elisa Pasquini, Crome e Cromatismi direttore Benedetta Nofri, Vox Cordis Youth Choir direttore Lorenzo Donati e Wonna Gonna Show Street Band.

Gli spettacoli sono previsti dalle 17,30 alle 19,30 e sono tutti gratuiti a eccezione del gospel al Teatro Mecenate.

 

E anche la Fraternita dei Laici propone un bello spettacolo di marionette con tutti gli attori della Premiata Compagnia Drammatico Vegetale, a cura del Teatro dell’Aggeggio Marionette & Burattini: appuntamento alle 16 di sabato 21 dicembre in Piazza Grande.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0