Prima Pagina | Politica società diritti | Mattesini : “ Decadenza Berlusconi: atto dovuto. Adesso dobbiamo guardare avanti”

Mattesini : “ Decadenza Berlusconi: atto dovuto. Adesso dobbiamo guardare avanti”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Mattesini : “ Decadenza Berlusconi: atto dovuto. Adesso dobbiamo guardare avanti”

 

 

 

“Il 27 Novembre 2013, rappresenta una data importante per la democrazia in Italia – questo il commento a caldo della senatrice Donella Mattesini circa la decadenza da senatore di Berlusconi - Il PD è stato compatto nel mantenere ferma quella data, nonostante le forti pressioni di  F.I., Lega e la nuova formazione di Alfano che, anche nella giornata di venerdì, hanno bloccato i lavori del Senato cercando di rimettere in discussione la decisione della Giunta per il voto palese. Resto convinta, però, che questo non sia che il primo passo. La decadenza di Berlusconi – continua la senatrice Mattesini – è stato importante per sancire, una volta per tutte, un valore troppo spesso dimenticato, che il Paese si aspetta e di cui il Paese ha bisogno, ovvero che LA LEGGE È EGUALE PER TUTTI. La nostra azione adesso – aggiunge Mattesini – deve guardare avanti. Non ci sono più alibi e si devono fare le riforme imprescindibili e per cui questo governo è nato, legge elettorale in testa. La sfida vera, infatti, è riuscire a risvegliare le coscienze intorpidite da vent'anni di berlusconismo, e trovare soluzioni concrete ai problemi dei cittadini. Il PD – conclude la senatrice aretina, che tramite il proprio profilo Facebook, ha aggiornato in tempo reale di quello che accadeva in Senato – è sempre stato mosso da senso di responsabilità e voglia di costruire e su questa strada dobbiamo continuare la nostra azione.”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0