Prima Pagina | Politica società diritti | Cavallo rampante: simbolo e ora anche punto cardinale

Cavallo rampante: simbolo e ora anche punto cardinale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Cavallo rampante: simbolo e ora anche punto cardinale

Uno a ogni ingresso della città. Stamani collocato quello a ovest, cioè sulla rotonda di Via Petrarca. Dono della famiglia in memoria del ginecologo Franco Tanganelli

 

 

Donato dalla famiglia Tanganelli, campeggia adesso in fondo a Via Petrarca un secondo cavallo rampante realizzato, come quello della rotonda in Via Tarlati, dall’artista bolognese Nicola Zamboni. L’opera è stata donata dall’avvocato Federico Tanganelli per onorare la memoria del padre, Franco Tanganelli, ostetrico ginecologo scomparso nel 2003.

Nelle intenzioni del Sindaco Giuseppe Fanfani, i quattro punti cardinali dove insistono strade o luoghi di accesso alla città, “saranno presto contrassegnati da altrettante sculture con la figura del cavallo rampante, impressa nello stemma cittadino. Il primo che abbiamo posizionato è quello presso il parcheggio scambiatore nella parte nord della città, ora abbiamo valorizzato l’ingresso ovest e cioè la rotonda di Via Petrarca. Presto sarà la volta degli ingressi sud ed est. Per il primo posizioneremo una statua presso la stazione, per il secondo penso che la fine di Via Crispi sia il punto migliore, un contraltare visivo con il cavallo che adesso campeggia in Via Petrarca e per la cui donazione ringrazio la famiglia Tanganelli. Un nome molto conosciuto in città, fortemente legato ad Arezzo e che anche questa volta non ha fatto mancare il suo sostegno”.

 È un piacere e un onore offrire alla città quest’opera - sottolinea l’avvocato Federico Tanganelli - un simbolo del legame che la mia famiglia ha con Arezzo, una città alla quale ci legano valori e affetti che ci auguriamo di poter contribuire a valorizzare e che ben si evidenziamo in quest’opera forte e rappresentativa. Ringrazio il Sindaco per l’opportunità che mi è stata concessa”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0