Prima Pagina | Economia e lavoro | 2.520.000 euro di Finanziamenti concessi alle aziende della grazie alla convenzione con Banca Popolare di Cortona

2.520.000 euro di Finanziamenti concessi alle aziende della grazie alla convenzione con Banca Popolare di Cortona

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
2.520.000 euro di Finanziamenti concessi alle aziende della grazie alla convenzione con Banca Popolare di Cortona

Credito: le necessità delle imprese e le nuove proposte alle banche

 

 

Il credito alle piccole e medie imprese del territorio. Questa è stata la principale tematica esaminata dal responsabile credito di CONFARTIGIANATO Stefano Peruzzi durante l'incontro dei dirigenti Confartigianato della Valdichiana, che ha coinvolto i comitati comunali e intercomunali, svoltosi a Foiano lo scorso 13 novembre.

"L'occasione è servita - precisa il responsabile di vallata Massimo Sciarri - per presentare la situazione, analizzare le necessità e verificare l'andamento del credito anche alla luce delle convenzioni siglate da Confartigianato oltre che per discutere nuove proposte per il futuro"

Fra le convezioni esaminate un ruolo importante è stato quello svolto dalla Banca Popolare di Cortona con le oltre 160 pratiche deliberate dalla stipula della convenzione che scadrà il 31 dicembre.

 

I dati sono stati esaminati dal presidente di vallata, Luca Parrini. “In una situazione come quella che le imprese si trovano ad affrontare – ha detto Parrini – il credito è una delle questioni più urgenti e Confartigianato non ha lesinato l'impegno per agevolare le aziende nel rapporto con le banche. Purtroppo la congiuntura è tale che non sempre si riesce a raggiungere il risultato sperato, anche se la percentuale di domande accolte è comunque importante e ne prendiamo atto con soddisfazione. Possiamo migliorare e questa è la ragione principale per la quale abbiamo inteso fare il punto della situazione con l'obiettivo di fare proposte mirate agli istituti di credito per la prossima annualità. L'incontro odierno – ha concluso Parrini – è stato molto positivo in questo senso e ci ha permesso di raccogliere proposte che ci saranno preziose per le prossime trattative con le banche.”

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0