Prima Pagina | Cronaca | Forte vento, pioggia torrenziale e neve in alta quota. L'Arno esonda nell'alto Casentino

Forte vento, pioggia torrenziale e neve in alta quota. L'Arno esonda nell'alto Casentino

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Forte vento, pioggia torrenziale e neve in alta quota. L'Arno esonda nell'alto Casentino

Nell'Aretino da ieri si segnalano forte vento, pioggia e neve in alta quota, con conseguenti strade chiuse, qualche allagamento e alcuni alberi abbattuti.

 

 

 

Problemi nel basso Casentino, colpito da un'autentica tempesta che ha innalzato il livello dei corsi d'acqua. Esondati i torrenti Salutio e Zenna, e pure il Talla minaccia di rompere gli argini. Disagi tra Rassina e Salutio, dove per un guasto, manca la corrente elettrica. Tecnici dell'Enel all'opera

La zona più bersagliata dal maltempo è stata il Casentino. E’ stata chiusa la strada provinciale 59“Valdarno-Casentinese” a causa di una frana nei pressi dell’abitato di Talla. E’ stata temporaneamente chiusa al traffico anche la Sp 60 dell’Eremo in località Capanno a causa della neve delle piante abbattute dal vento. 

Neve anche sui valichi: sulla Sr 71, al passo dei Mandrioli, c’è fondo innevato e si può circolare soltanto con gomme da neve o catene montate, così come al passo della Calla. 

La linea ferroviaria Foligno-Terontola è interrotta nel tratto Perugia-Ellera per via di un albero caduto sui binari vicino alla stazione Silvestrini. Un convoglio è rimasto fermo nei pressi del luogo con alcuni passeggeri che sono scesi e hanno raggiunto l’ospedale a piedi.

 Disagi anche a Montevarchi, dove un grosso albero caduto ha determinato la chiusura di viale Diaz dall’incrocio con viale Cadorna fino alla rotatoria di via Burzagli. La caduta ha provocato anche un danno alla rete dell’acquedotto comunale. Chiusa nella notte, inoltre, la strada per San Marco dal bivio di Picille per una frana. Ha preoccupato anche il torrente del Giglio, ma l’allarme è rientrato con un abbassamento del livello dell’acqua.

La situazione dell'Arno nell'alto Casentino questa mattina, documentata dalle foto di Lorenzo Caiazzo.


  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Image gallery

Vota questo articolo

0