Prima Pagina | Lo Sport | Un fumetto aretino promuove il baseball al Lucca Comics

Un fumetto aretino promuove il baseball al Lucca Comics

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Un fumetto aretino promuove il baseball al Lucca Comics

Fabio Borselli e Sauro Pasquini protagonisti alla mostra del fumetto con le vignette di "Casa base". Le strisce, nate all'interno del Bsc Arezzo, sono state pubblicate su un albo voluto dalla federazione

 

AREZZO – Il baseball aretino sbarca al Lucca Comics con il fumetto "Casa base". Nato dalla creatività e dalla passione di Fabio Borselli e di Sauro Pasquini, "Casa Base" è una striscia settimanale che ha origine nel cuore del Bsc Arezzo con originali vignette che raccontano le avventure di una squadra di baseball e dei suoi giocatori. Il fumetto, pubblicato sul sito www.softballinside.com, è giunto alla venticinquesima uscita e, di volta in volta, ha raccolto l'interesse e l'entusiasmo di un gran numero di appassionati che hanno stimolato Borselli e Pasquini a farne un appuntamento settimanale. Tra i lettori più attenti c'è il presidente della federazione toscana di baseball Aldo Peronaci che ha chiesto a "Casa base" di esser presente al Lucca Comics & Games 2013 nello stand dedicato a "fumetti e baseball" promosso dalla società lucchese Le Nuove Pantere. Gli ideatori Borselli e Pasquini saranno all'evento venerdì 1 novembre e, per l'occasione, regaleranno 400 copie numerate e autografate di un albo con tutte le strisce di "Casa Base", alcune anche inedite, pubblicato con il contributo della federazione. Nella stessa giornata i due aretini interverranno anche ad un convegno dal titolo "Baseball ed emozioni" in cui saranno presenti i vertici federali e tanti fumettisti da tutto il mondo. «Il baseball è la disciplina più rappresentata nei manga, nel cinema e nei cartoni animati - spiega Borselli, - una caratteristica che ha permesso a questo sport di ritagliarsi un posto all'interno del Lucca Comics, la più grande mostra europea dedicata al fumetto. Io e Sauro siamo uniti dalla comune passione per il baseball e per i fumetti, dunque per noi è un onore presenziare a questo appuntamento con le nostre vignette». In "Casa base" si uniscono le idee di Borselli e le capacità di disegnatore di Pasquini che insieme hanno trasformato in un fumetto le loro esperienze vissute in lunghi anni sui campi di baseball e di softball. I protagonisti di queste vignette sono giocatori, tecnici, dirigenti e tutte le altre figure di una squadra che trovano risalto in vicende paradossali ma capaci di regalare un sorriso. «Le storie di "Casa base" nascono da fatti realmente successi - aggiungono gli autori. - Tutto iniziò per scherzo l'inverno scorso con la pubblicazione delle prime strisce, poi l'entusiasmo che abbiamo riscosso e il sostegno della nuova dirigenza del Bsc Arezzo ci hanno spinto a continuare e a farne un appuntamento fisso. Ci sembra incredibile che una nostra idea nata per puro divertimento sia stata scelta per promuovere il baseball in un evento internazionale come il Lucca Comics».

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0