Prima Pagina | Cronaca | Aggredita mentre stava tornando a casa dopo una serata trascorsa in compagnia delle amiche

Aggredita mentre stava tornando a casa dopo una serata trascorsa in compagnia delle amiche

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Aggredita mentre stava tornando a casa dopo una serata trascorsa in compagnia delle amiche

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 ottobre, una imprenditrice di Pistrino, frazione di Citerna, è stata aggredita e ridotta in condizioni critiche. Attualmente si trova ricoverata presso il nosocomio tifernate. Sul caso stanno indagando a tutto campo i carabinieri.

 

 

Intorno alle 3 di sabato una nota imprenditrice di Pistrino, mentre stava tornando presso la sua abitazione, dopo una serata trascorsa in compagnia delle amiche, è stata aggredita e ridotta in condizioni critiche.

Una volta scesa dalla macchina ha trovato qualcuno ad attenderla. Ha provato a difendersi dalla furia del suo aggressore ma non c’è riuscita, le sono arrivati addosso una scarica di calci e pugni tali da farla finire in codice rosso presso il nosocomio tifernate. Sul posto, avvertiti dai vicini, si sono portati il personale del 118 e i carabinieri della stazione di Citerna e quelli del nucleo operativo di Città di Castello.

 

Esclusa l’aggressione per rapina, visto non sono state prese né la borsa della donna col portafogli, né l’auto. I carabinieri stanno cercando di ricostruire l’accaduto 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0