Prima Pagina | Economia e lavoro | CARTA ILA: 28.000 EURO PER DONNE IN CARICO AL CENTRO PARI OPPORTUNITA'

CARTA ILA: 28.000 EURO PER DONNE IN CARICO AL CENTRO PARI OPPORTUNITA'

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
CARTA ILA: 28.000 EURO PER DONNE IN CARICO AL CENTRO PARI OPPORTUNITA'

Il bando riguarda donne inoccupate, disoccupate, occupate, residenti o domiciliate in provincia di Arezzo e scade il 30 giugno

 

 

Oltre ventottomila euro per sostenere percorsi formativo/professionali personalizzati ed eventuali servizi di cura. Il servizio istruzione e formazione professionale della Provincia di Arezzo li mette a disposizione grazie alla carta ILA (Individual Learning Account) che prevede un importo massimo di 2.500 euro in tranche da 500.

I destinatari sono donne inoccupate, disoccupate, occupate, residenti o domiciliate in provincia di Arezzo, in carico al Centro Pari opportunità. Il bando si rivolge a quelle donne che hanno subito violenza, alle vittime di tratta e a tutte coloro che si trovano in situazioni di particolare disagio sociale, inserite in progetti di reinserimento e di tutela (nell’anno 2013) che riguardano: prevenzione abusi e maltrattamenti intra ed extra familiari su donne e minori; contro la tratta in Toscana.

“Questo è un bando particolarmente significativo – afferma Carla Borghesi, assessora provinciale al Lavoro, Formazione professionale e Pari opportunità –, perché si rivolge a soggetti doppiamente svantaggiati: in quanto donne (consapevoli della loro difficoltà a un inserimento/reinserimento nell’attuale mercato del lavoro) e in quanto vittime di violenza in carico al nostro Centro Pari opportunità. Un bando che offre percorsi formativi e professionali e parallelamente servizi di cura per sostenerli, grazie a uno strumento flessibile ed efficace come quello della carta ILA”.

Per accedere al finanziamento le aventi diritto dovranno sostenere almeno un colloquio con orientatori addetti alla carta ILA del Centro per l’Impiego di Arezzo; l’accesso a questo avverrà secondo l’ordine di prenotazione effettuato, esclusivamente, tramite il Centro Pari opportunità della Provincia. L’avviso, invece, può essere scaricato dal sito impiego.provincia.arezzo.it; per ulteriori informazioni: Centro Pari opportunità, Piazzetta Logge del Grano (52100 Arezzo), dalle ore 9.30 alle ore 12.30 (lunedì-venerdì), o telefonando allo 0575-301828.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0