Prima Pagina | Politica società diritti | Comitato sicurezza: si rafforza la collaborazione tra Comune e forze dell’ordine

Comitato sicurezza: si rafforza la collaborazione tra Comune e forze dell’ordine

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Comitato sicurezza: si rafforza la collaborazione tra Comune e forze dell’ordine

 

Rafforzare ancora di più la collaborazione tra l’Amministrazione comunale e le forze dell’ordine. Questo l’esito dell’incontro di questa mattina in Prefettura del Comitato per la sicurezza al quale hanno preso parte, tra gli altri,  il Prefetto Saverio Ordine, il Questore Enrico Moja, il Sindaco di Arezzo, Giuseppe Fanfani, l’assessore alla pm Barbara Bennati, il Presidente della Provincia Roberto Vasai, i vertici di Carabinieri, Guardia di Finanza e la Comandante della Polizia Municipale Valeria Meloncelli.

Oggetto della discussione è stato, in modo particolare, l’aggressione della scorsa settimana in via Guido Monaco che è al centro dell’inchiesta della Procura della Repubblica e il cui stato è ovviamente coperto dal segreto istruttorio. All’attenzione del Comitato anche l’intera area delimitata dalla stazione, dai giardini, da via e piazza Guido Monaco, luoghi considerati strategici per il tessuto economico e sociale della città

Comune, Prefettura e Questura intensificheranno la collaborazione, già proficuamente in atto da tempo con l’obiettivo di rafforzare la presenza e di garantire ulteriori livelli di prevenzione e sicurezza nella città, nel rispetto delle competenze proprie, in questo settore, delle forze dell’ordine. Il Comune di Arezzo, da parte sua e come annunciato stamani in Consiglio dal Sindaco Fanfani, intende procedere, appena possibile, al potenziamento degli organici della Polizia Municipale, all’attivazione delle telecamere e all’avvio di progetti di rivitalizzazione delle aree centrali della città e in modo particolare di piazza Guido Monaco.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0