Prima Pagina | Arte e cultura | La Biblioteca ospita opere di giovani artisti

La Biblioteca ospita opere di giovani artisti

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Biblioteca ospita opere di giovani artisti

La mostra Omphalos nel chiostro dal 31 agosto al 14 settembre

 

Sarà inaugurata sabato 31 agosto alle ore 18 presso il chiostro della Biblioteca la mostra Omphalos, un evento ideato e realizzato da un gruppo di giovani artisti di Arezzo con il patrocinio della Biblioteca Città di Arezzo ed il sostegno dell'assessorato alle politiche Giovanili del Comune di Arezzo.

“Un’occasione per valorizzare l’arte e la creatività di tanti giovani talenti di Arezzo - sostiene l’assessore alle politiche giovanili Francesco Romizi – che insieme alla Presidente della Biblioteca siano onorati di ospitare in uno spazio espositivo prestigioso. Ringraziamo gli ideatori Arianna Machetti e Marco Giustini anche per la particolare impostazione della mostra che permetterà ai giovani artisti di proporre le loro attività anche se non inseriti nel programma ufficiale, in modo da rendere il chiostro della Biblioteca un luogo sempre aperto alla creatività dei giovani”.

Il ciclo espositivo è composto di pitture, sculture, fotografie e composizioni grafiche e sarà fruibile al pubblico gratuitamente per due settimane da sabato 31 agosto a sabato 14 settembre ed il programma, che sarà presentato durante l’inaugurazione,  è in continuo aggiornamento proprio per dare spazio al maggior numero di giovani interessati a far conoscere la propria espressività.

Sottolinea la Presidente della Biblioteca Sandra Rogialli: “l'idea di fondo della mostra-evento è infatti quella di una biblioteca che si apre al mondo dei giovani e diviene punto di riferimento per la loro crescita culturale e spazio comune per la loro espressività. Il titolo della mostra, Omphalos, è di origine greca e significa 'epicentro', punto di irradiazione dunque della vena creativa dei giovani e giovanissimi talenti di Arezzo”

Le giornate saranno organizzate in due tempi: al mattino e fino al tardo pomeriggio lo spazio del cortile sarà aperto come ciclo espositivo, mentre la sera si trasformerà in un luogo di divertimento all'interno del quale si susseguiranno esibizioni musicali, spettacoli, giochi e discussioni.
La cerimonia di inaugurazione, con aperitivo, è aperta a tutti e fissata per le ore 18 di sabato 31 agosto.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0