Prima Pagina | Cronaca | Fine settimana difficile per la circolazione: valutare con attenzione le variazioni del traffico

Fine settimana difficile per la circolazione: valutare con attenzione le variazioni del traffico

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Fine settimana difficile per la circolazione: valutare con attenzione le variazioni del traffico

 

Concorso Polifonico, cambia la circolazione

La sera di venerdì 30 agosto per lo spettacolo in piazza San Domenico

In occasione dello spettacolo organizzato nell'ambito del “61° Concorso Polifonico” che si terrà venerdì 30 agosto in piazza San Domenico, dalle ore 20.30 alle ore 24 viene istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli, compresi quelli muniti di speciali autorizzazioni in deroga, in  via San Domenico nel tratto tra via della Chiassaia e piazza San Domenico; piazza San Domenico;via Sassoverde.

Dalle ore 20.30 alle ore 24.00 è istituito inoltre il divieto di transito dei veicoli in  via San Domenico nel tratto tra via della Chiassaia e piazza San Domenico; piazza San Domenico; via Madonna Laura e via Sassoverde.

Pertanto in via di San Clemente da via Garibaldi a via San Domenico ed in via San Domenico da via San Clemente a via XX Settembre è vietato il transito dei veicoli ad eccezione del transito locale; nel tratto di via San Domenico compreso tra via XX Settembre e via della Chiassaia è vietato l'accesso dei veicoli provenienti dalla direzione via San Clemente – via San Domenico che, giunti all'intersezione con via XX

Settembre hanno l'obbligo di svolta a destra; i veicoli provenienti da via della Chiassaia, giunti all'intersezione con via San Domenico, hanno l'obbligo di svolta a sinistra e di immettersi obbligatoriamente in via XX Settembre; i veicoli in transito su via Ricasoli giunti all'intersezione con p.zza L. Landucci hanno l'obbligo di proseguire la marcia a diritto e a sinistra; i veicoli in transito su p.zza del Murello giunti all'intersezione con via Ricasoli hanno l'obbligo di svolta a desta e a sinistra.

In deroga a tali divieti è comunque consentito in qualunque momento il transito dei mezzi in servizio d'emergenza, soccorso e polizia.

Fiera Antiquaria, cambia la circolazione

Dal 31 agosto al 1 settembre nel centro cittadino

Fiera Antiquaria in programma per i giorni 31 agosto 1 settembre: alle ore 13 di venerdì 30 agosto alle ore 24 di domenica 1 settembre, divieto di transito di tutti i veicoli nel tratto di viale Buozzi, compreso tra vicolo delle Terme e via dei Palagi ed in tutta l'area del pubblico Prato, compresa l'area denominata Parco delle Rimembranze, ad eccezione dei veicoli utilizzati dagli espositori esclusivamente per il tempo necessario a compiere le operazioni di carico/scarico delle merci.

È inoltre istituito il divieto di transito dei veicoli  in tutte le strade del percorso che va dall'accesso video-controllato di via San di Clemente fino a via dei Palagi, incluse le strade che vi si immettono, ad eccezione del traffico locale e dei veicoli degli espositori al momento dell'ingresso e dell'uscita dalla

zona fieristica e nel tratto di viale Buozzi compreso tra vicolo delle Terme e via A. da Sangallo ad eccezione del traffico locale. Divieto di sosta con rimozione dei veicoli anche nei tratti di viale Buozzi compresi tra via A. da Sangallo e vicolo delle Terme e tra via Ricasoli (inclusa tutta l'area d'intersezione via Ricasoli – via Buozzi) e l'inizio della zona fieristica, nonché all'interno delle aree del pubblico Prato,

fatta eccezione per i veicoli degli espositori limitatamente al tempo necessario a compiere le operazioni di carico/scarico delle merci negli orari consentiti.

Il giorno 30 agosto  dalle ore 13 alle ore 16 via Ricasoli ed il tratto di via Buozzi compreso tra via Ricasoli e via dei Palagi sono temporaneamente precluse al transito di tutti i veicoli ad eccezione di quelli degli espositori che devono accedere alla zona fieristica. Inoltre dalle ore 9 alle ore 16 è istituito il divieto di sosta  nell'area adibita alla sosta al servizio del cimitero urbano di via Gamurrini, ad eccezione degli stalli di sosta ubicati lungo il muro di recinzione del cimitero e  nelle due aree adibite a parcheggio di villa Severi evidenziati dalla segnaletica in loco.

L'accesso (entrata ed uscita) e le operazioni di carico e scarico delle merci da parte dei concessionari di posteggio con i propri veicoli alle aree di esposizione è disciplinato dal personale della Polizia Municipale negli orari resi noti agli espositori.

Per quanto non previsto nella presente ordinanza valgono le disposizioni contenute nell'ordinanza relativa alla rievocazione storica della Giostra del Saracino.

Variazioni al traffico per la Giostra del Saracino

Dal 29 agosto al 1 settembre nel centro storico della città

Prova Generale Giostra del Saracino: dalle ore 8 di giovedì 29 alle ore 24 di venerdì 30 agosto,  divieto di sosta in piazza del Praticino nel tratto compreso tra il civico 3 ed il passo carrabile n. 1030.

Il giorno 30 agosto per lo svolgimento della prova generale dalle ore 18 alle ore 24, divieto di sosta in  p.zza Grande (incluso il tratto tra via Pescaia e via Borgunto); piazza San Niccolò; via San Niccolò (escluso il tratto compreso tra il passo carrabile n. 4260 e via Pellicceria); piaggia San Bartolomeo (area antistante la chiesa “San Giovanni Battista”); Corso Italia (nel tratto tra via Mazzini e via Vasari); via dei Pileati. Divieto di transito dalle ore 18 alle ore 24 in  p.zza Grande (incluso il tratto tra via Pescaia e via Borgunto); via e piazza San Niccolò; piaggia San Bartolomeo; via Borgunto anche nel tratto compreso tra via Mazzini e piaggia S. Bartolomeo:  dalle ore 20 alle ore 24 in via Pescaia; via Seteria; Corso Italia (nel tratto compreso tra via Mazzini e via Vasari, ad eccezione dei residenti in loco, in via Bicchieraia ed in via degli Albergotti); via dei Pileati; via dei Palagi e via Pellicceria (dove è comunque consentito l'accesso dei residenti).

Inoltre, dalle 20 alle 24 è istituito il senso unico di circolazione in via Buozzi in direzione di marcia via Ricasoli – via A. da Sangallo e alle ore 20.15 in p.zza Grande è vietato l'accesso dei pedoni, ad eccezione dei residenti, di coloro che sono muniti di biglietto d'ingresso e dei clienti degli esercizi pubblici di somministrazione, con le modalità di accesso concordate dagli organizzatori.

Bollatura dei cavalli: venerdì 31 agosto, divieto di sosta dalle ore 8 alle ore 12.30  in piazza del Duomo; via Ricasoli (tratto compreso tra piazza della Libertà e piazza Madonna del Conforto anche fuori carreggiata); piazza Madonna del Conforto, via dei Pileati, corso Italia (nel tratto compreso tra via Cavour e via Vasari), via Cavour (tratto tra Corso Italia e P.zza San Francesco): E’ inoltre vietato il transito veicolare, dalle ore 11 alle ore 12, in piazza del Duomo, piazza della Libertà, via Ricasoli (tratto compreso tra piazza della Libertà e piazza Madonna del Conforto), piazza Madonna del Conforto, via dei Pileati, corso Italia (nel tratto compreso tra via Cavour e via Vasari), via Cavour (tratto tra Corso Italia e P.zza San Francesco) e nelle strade che si immettono nelle medesime incluse via Madonna del Prato, tratto tra via Garibaldi e via di San Francesco - via di San Francesco - via G. Monaco, nella direttrice dalla piazza omonima a piazza S. Francesco.

Divieto di transito ed il divieto di sosta dalle ore 8 alle ore 12.30 in via della Bicchieraia.

Giostra del Saracino: domenica 1 settembre dalle 8 alle 21 sono precluse al traffico dei veicoli le strade della zona a monte di via Garibaldi e via della Minerva, incluse via di San Clemente (tratto compreso tra via Garibaldi e via San Domenico), via e piazza San Domenico, via Sassoverde e via Ricasoli. Negli orari 10 – 12 e 14 – 17 il divieto di transito è esteso anche ai veicoli in servizio da piazza, di assistenza, di soccorso, di emergenza, di polizia e dei residenti. Sono inoltre sospese le concessioni dei passi carrabili ivi ubicati.

Dalle ore 8 alle ore 21, e istituito il divieto di sosta con rimozione dei veicoli in piazza del Duomo; piazza Liberta; via Ricasoli; via dei Pileati; piazza Madonna del Conforto; via dell'Orto; Corso Italia (nel tratto compreso tra via Vasari e via Roma); via Cavour (nel tratto tra piazza S. Francesco e Corso Italia); via Cesalpino; via Sassoverde; via San Domenico (nel tratto compreso tra via della Chiassaia e piazza San Domenico); piazza San Domenico. Sempre dalle 8 alle 21 divieto di sosta anche in  via G. Monaco (nel tratto compreso tra via Garibaldi e p.zza S. Francesco); p.zza S. Francesco; via Mazzini; piaggia San Bartolomeo (nel tratto antistante la chiesa “San Giovanni Battista”); piazza e via San Niccolo; piazzetta e piaggia San Lorenzo; piazza di Porta Crucifera; via degli Albergotti; piazza del Commissario; via della Bicchieraia.

Dalle 8 alle 17  il divieto di sosta vale anche per  entrambi i lati di via Guido Monaco (tratto compreso tra via Garibaldi e p.zza Guido Monaco); piazza Guido Monaco; via Roma; via Garibaldi (tratto compreso tra Corso Italia e p.zza Sant'Agostino). In tali strade (ed in quelle che vi si immettono) è inoltre temporaneamente vietato il transito di tutti i veicoli, compresi quelli in servizio per il trasporto collettivo di persone, durante la cerimonia della lettura del bando del mattino e del corteggio storico del pomeriggio.

Dalle 14 alle 14.30 è preclusa al transito veicolare p.zza di Porta Crocifera e pertanto e temporaneamente vietato il transito dei veicoli nel tratto di via della Minerva compreso tra la piazza e via della Fontanella ed in Borgo Santa Croce, per consentire la benedizione degli armati e dei cavalieri del Quartiere di Porta Crucifera.

 E' vietato l'accesso ai pedoni in piazza Grande ad eccezione dei residenti, di coloro che sono muniti di biglietto di ingresso e degli organizzatori della manifestazione dalle ore 14 alle ore 21 e comunque fine al termine della manifestazione.

Modifiche ai percorsi bus ad Arezzo

Modifiche ai servizi bus ad Arezzo nelle giornate di sabato 31 agosto e domenica 1° settembre. Sabato, dalle 14 alle 24, è prevista la chiusura al transito di via Benedetto Varchi, tra via del Rossellino e l'incrocio con via della Chimera. Le linee in uscita dalla città giunte in via del Rossellino effettueranno percorso alternativo da via Monte Cervino, via Bologna, via Romagna per poi proseguire lungo il normale percorso.

Le linee in entrata in città effettueranno regolare servizio fino a incrocio semaforico tra via della Chimera e via Emilia per poi proseguire lungo via Romagna, via Bologna, via Monte Cervino e normale percorso. Sarà possibile utilizzare tutte le fermate del percorso alternativo.

Domenica 1 settembre, in coincidenza con la Giostra del Saracino, dalle 14.30 alle 17 sono previste delle modifiche ai percorsi delle linee urbane.

Linea 1/D

Le corse provenienti dal capolinea giunte in Via Veneto devieranno per Viale Michelangelo (fermata provvisoria) - Viale Signorelli - Viale Giotto, dove riprenderanno normale percorso fino a Via Rossellino poi transiteranno da Via Baldaccio e normale percorso.

Linea 1/S

Le corse provenienti dal capolinea effettueranno regolare fermata alla Stazione lato Spinello, poi devieranno per Viale Pier della Francesca quindi Via Rossellino da dove riprenderanno normale percorso fino a Viale Giotto poi transiteranno da Viale Michelangelo - Viale Pier della Francesca (fermata provvisoria) e normale percorso.

Linee 4 – 5 – 6 – 7 – 8

Le corse provenienti da Pratantico, San Leo, Ceciliano e Antria effettueranno normale percorso fino a Via Rossellino poi Via Baldaccio - Viale Cittadini - Via Veneto - Viale Michelangelo (fermata provvisoria) - Viale Signorelli e normale percorso. Le corse provenienti da Fonte Rosa, Staggiano, Castelnuovo e Gragnone transiteranno da Viale Signorelli - Viale Michelangelo - Viale Pier della Francesca (fermata provvisoria) - Via Rossellino e normale percorso.

Linee 2 – 9

Le corse provenienti da San Donato giunte in Via Veneto devieranno per Viale Michelangelo (fermata provvisoria) - Viale Signorelli e normale percorso. Le corse provenienti dal Cimitero e da Via Giotto transiteranno da Viale Signorelli - Viale Michelangelo - Viale Pier della Francesca (fermata provvisoria) e normale percorso.

Le linee 5 - 7 – 8 – 11 - 15 e 21 effettueranno le partenze dal Terminal e rientreranno al Terminal transitando da Baldaccio – Viale Cittadini – Via Veneto (sottopassaggio).

Sansepolcro

Sabato 31 agosto, dalle 16 alle 24, in occasione della manifestazione “Notti Stellate” sarà modificata la circolazione veicolare nel centro di Sansepolcro. Sarà quindi soppressa la fermata di Sansepolcro Autostazione e, in sostituzione, sarà introdotta una fermata provvisoria in Via G. Marconi, nella zona retrostante l’Area di Servizio Agip.

San Giovanni Valdarno

 

Dalle 15 di mercoledì 4 alle 1 di giovedì 5 settembre via Spartaco Lavagnini sarà chiusa al transito. I servizi in transito in direzione Montevarchi percorreranno la S.S.69 (Lungarno Risorgimento) e tutte le fermate collocate nel tratto interessato dalle modifiche saranno sospese e verranno effettuate quelle lungo il percorso alternativo.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0