Prima Pagina | Eventi e spettacoli | TORNA “SAPORI IN VILLA”

TORNA “SAPORI IN VILLA”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
TORNA  “SAPORI IN VILLA”

DAL 6 AL 10 AGOSTO A VILLA SEVERI IL POLO ENOGASTRONOMICO ARETINO ANCORA UNA VOLTA PROTAGONISTA DELL'ESTATE ARETINA CON TANTE NOVITA' DAL 26 LUGLIO AL 5 AGOSTO IMPORTANTE ANTEPRIMA CON I RISTORANTI ADERENTI A VETRINA TOSCANA

 

Nell’estate in città non poteva mancare anche quest’anno “Sapori in Villa” che per il terzo anno consecutivo tornerà protagonista nell’ormai conosciuto e apprezzato polo enogastromico aretino di Villa Severi (Via Francesco Redi) dal 6 al 10 agosto prossimi.

L’organizzazione della manifestazione è affidata all’Associazione Strada del Vino Terre di Arezzo, in collaborazione con Associazione Cuochi di Arezzo, Associazione Italiana Sommelier e Aicoo e con il contributo di Provincia, Camera di Commercio e patrocinio di Comune di Arezzo. .

 “Il fortunato format degli scorsi anni si consolida e si arricchisce – ha spiegato Cristiano Cini presidente dell’Associazione Strada del Vino Terre  di Arezzo e questo grazie ad un bel lavoro di squadra, alla fiducia che ci viene costantemente rinnovata dagli enti pubblici e alla importante apertura al progetto Vetrina Toscana che ci darà una visibilità extraterritoriale”.

Quest'anno, infatti, il progetto si è avvalso della preziosa collaborazione e contributo di Vetrina Toscana, progetto della Regione Toscana finanziato dalla Regione e dalle Camere di Commercio e  gestito da Confcommercio e Confesercenti che vede protagonisti i Ristoranti del circuito.

Già dal 26 luglio e fino al 5 agosto con “Sapori fuor di Villa” i buongustai potranno approfittare degli appuntamenti itineranti nei ristoranti aretini con menù a tema. Aderiscono all’iniziativa: La Nuova Tagliatella, Le rotte Ghiotte, La Lancia D’Oro, La Curia, I Tre Bicchieri, Logge Vasari, Antica Fonte, Il Casale di Pieve a Quarto.

Gran finale proprio con la 5 giorni di “Sapori in Villa”  dove si alterneranno momenti di alta enogastronomia accompagnati da iniziative culturali,  musicali e didattiche per tutti i gusti e per tutte le età.

“E’ sempre più essenziale lavorare ad un progetto di promozione congiunto ha ribadito il vice direttore di Confesercenti Arezzo Lucio Gori. Con questa manifestazione crediamo si avvii un esperienza virtuosa per  promuovere e valorizzare Arezzo e il  resto della Provincia”.

“Abbiamo  apprezzato la volontà di fare sistema che ci è  stata avanzata dalla provincia -  ha avvalorato Laura Lodone, responsabile Turismo della Confcommercio Arezzo. Questa iniziativa consente  di unire  la promozione del territorio e dei suoi prodotti, con la valorizzazione della professionalità della rete della ristorazione aretina, senza sostituirsi ad essa”.

Tanti gusti, tanti talenti, tante sensibilità – ha commentato l’Assessore all’Agricoltura della Provincia di Arezzo Andrea Cutini - per una manifestazione dedicata alle ottime tradizioni eno-gastronomiche con un connubio tra agricoltura, artigianato, cultura e commercio del territorio aretino. E il Polo enogastronomico di Villa Severi non può che essere il volano di questa bella ed entusiasmante esperienza”.

“Continuare a scommettere sulle nostre tradizioni locali non può che essere la strategia vincente per uscire da questo lungo periodo di crisi economica – ha aggiunto il Segretario Generale della Camera di Commercio Giuseppe Salvini. Sono ormai 125 i prodotti recensiti dalla Camera di Commercio e che rappresentano le nostre peculiarità in Italia e all’Estero”.

Le serate sono tutte ad a ingresso libero.

Sarà l’apprezzato spazio culturale La Severiana” (con dibattiti in compagnia di personaggi illustri della città e non solo) ad aprire  alle ore 19,30 gli appuntamenti in Villa.  Quest'anno spazio al  tema dell'enogastronomia, l'utilizzo dei blog e il mondo dei  reality che hanno trasformato i cuochi in delle vere star del mondo della tv.

“L’apertura di martedì 6 agosto sarà dedicata all’Olio- ha spiegato il presidente dell’Aicoo Arezzo Giulio Bisaccioni ed esperti relatori porteranno il pubblico presente nel mondo dell' oro verde nelle sue molteplici sfaccettature trattando argomenti diversi tra loro dalla storia ancestrale dell'olio alla degustazione”.

Sempre alle ore 19,30 Bollicine e.... aperitivo a Km”.

Per gli amanti della buona tavola impossibile non approfittare delle gustose cene a tema che i cuochi aretini hanno in serbo nel corner “Ristorante Sapori delle Vallate” (dalle ore 20) gestito dai berretti bianchi dell’Associazione Cuochi di Arezzo insieme ai ristoranti aderenti al progetto di Vetrina Toscana. Con un contributo di 25 euro a persona (bevande incluse) si potrà approfittare di un ricco buffet che ogni sera proporrà le eccellenze delle vallate aretine. Il tutto sapientemente abbinato agli ottimi vini delle Terre di Arezzo e all'olio IGP Toscano colline di Arezzo.

“Saremo come sempre in prima fila per preparare delle vere chicche – ha spiegato il presidente dell’Associazione Cuochi di Arezzo Roberto Lodovichi. Ogni sera sarà protagonista una vallata con le sue eccellenze. Tutte le sere non mancheranno nemmeno corner con prodotti per celiaci, un progetto a cui teniamo da tempo”. “E’ come sempre l’unione che fa la forza -  ha ribadito anche il Delegato Ais Arezzo Massimo Rossi – e le fortunate edizioni degli scorsi anni ci danno la spinta necessaria  a continuare a lavorare insieme auspicando sempre una maggiore collaborazione con i ristoranti e le associazioni del territorio”.

E per chi non vorrà sedersi a tavola ci sarà sempre la possibilità di gustare gli hamburgher e il kebab di chianina, la porchetta di Monte San Savino,  le ciaccine fritte (senza glutine) con salumi, il gelato artigianale e lo zucchero filato.

Consuetudine ormai a Sapori in Villa poter degustare e acquistare i prodotti di qualità a Km 0 nello spazio dedicato a “Il Mercatale”.

Novità di quest'anno una piccola area creativa ed artigianale dove saranno esposti e venduti i prodotti di alcuni espositori locali realizzati con passione, fantasia e maestria.

L’area dedicata ai bambini è stata rinnovata e ampliata con interessanti laboratori creativi e manuali. Sarà possibile impastare e cucinare con la “Banda dei Piccoli Chef”, cavalcare un emozione coccolando e conoscendo i pony e asinelli con le Fattorie Didattiche; creare, tagliuzzare e colorare con “Il Cartolaio”, ma anche partecipare a laboratori di lettura con la libreria Leggere. Gran finale lavorando con materiali di riciclo in compagnia del laboratorio di “Fatto di Scarto”.

Ricco e variegato anche il programma per il dopo cena. A partire dalle 21,00 spazio all'intrattenimento musicale con artisti che abbracciano musica per tutti i gusti. Si spazierà dal jazz alla Bossa Nova al Be Bop-Latin music alle atmosfere brasiliane e tanto altro ancora.

Altra novità, in linea con la tendenza artistica aretina dell'estate 2013, all'interno della Villa una sala interamente dedicata ad una collettiva di artiste provenienti da tutta Italia. Dalle installazioni materiche ed oniriche di Silvia Logi (Firenze) ai pesci fantastici di Federica Niccolai (Livorno), dai gioielli “vivi” di Giulietta Piccioli (Firenze) ai cappelli “animati” di  Simonetta Russotto (Palermo) e Laura Palombi (Brescia) per giungere fino alle creazioni in terracotta e creta di Antonella Fiori (Livorno). Unica aretina e giovane talento emergente Sara Piccioli che proporrà la sua seduta frutto di ricerca e creatività già premiata anche all'estero.

La sala sarà aperta e visibile tutte le sere dalle 19.00 alle 23.00                                             

Non mancherà il wine bar con un ampia gamma delle  migliori etichette Terre di Arezzo curato dai sommelier dell'Ais e uno speciale salotto dove si potranno degustare vinsanto e grappe in abbinamento al Sigaro Toscano.

 

Il gran finale di “Sapori in Villa” è in programma proprio la notte di San Lorenzo. Il 10 agosto, infatti, il tradizionale appuntamento di “Calici sotto le Stelle” si trasformerà ancora una volta in “Calici e Stelle in Villa” con vino, grigliata sotto le stelle, teatro, live music e osservazione degli astri e delle stelle in compagnia del Nuovo Gruppo Astrofili di Arezzo (presenti alla manifestazione anche nella serata del 7 agosto). Presenti a Sapori in Villa anche il gruppo di radioamatori Cisar che il 9 agosto proporranno delle dimostrazioni.  

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0