Prima Pagina | Territori | SIAMO SICURI CHE IL VICE-SINDACO,POLITICAMENTE “PRECARIO”, DI PALAZZO SAN MICHELE NON RIESCA A FAR CHIUDERE “POLITICAMENTE”ANCHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ?

SIAMO SICURI CHE IL VICE-SINDACO,POLITICAMENTE “PRECARIO”, DI PALAZZO SAN MICHELE NON RIESCA A FAR CHIUDERE “POLITICAMENTE”ANCHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ?

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
SIAMO SICURI CHE  IL VICE-SINDACO,POLITICAMENTE “PRECARIO”, DI PALAZZO SAN MICHELE NON RIESCA A FAR CHIUDERE “POLITICAMENTE”ANCHE L’AMMINISTRAZIONE COMUNALE ?

 

Come avvenne incredibilmente per l’Ex Sindaco Paolo Brandi, peraltro ancora politicamente presente, non vorremmo che l’attuale inquilino politico del Palazzo Comunale, Sergio Fabianelli, si appresti a fare, visto il suo recente passato, il percorso politico inverso, ovvero, dopo aver gestito senza buoni risultati, in qualità di Presidente, la Società partecipata al 51% dal Comune di Castiglion Fiorentino, Castiglioni Innova SPA, adesso faccia la stessa cosa per l’amministrazione della Città, trovandosi, casualmente, alla guida della macchina Comunale.

Siccome i segnali politici sembrano proprio questi, vogliamo porre alcune domande all’inquilino politicamente precario e provvisorio di Palazzo San Michele, quale è il vicesindaco Sergio Fabianelli, invitandolo a fornire, velocemente, risposte.

Ci dica esattamente, Sergio Fabianelli, in quali condizioni economiche versa la Società Castiglioni Innova SPA da lui presieduta fino a poco prima delle elezioni comunali scorse ? Visto anche che finora non risulta aver risposto alle numerose richieste ricevute, a differenza del Sindaco decaduto Dott. Luigi Bittoni che, almeno, per quanto riguarda la gestione dell’Ente Serristori, non si è mai sottratto dal fornire risposte, per quanto criticabili.

Ci dica esattamente, Sergio Fabianelli, per quale motivo una Società per Azioni, in notevole perdita di bilancio, non abbia fornito dettagliate spiegazioni ? Oltre a lui anche i soci che compongono la società non si sono finora mossi ed anzi – anche attualmente  – paiono molto cauti ed in silenzio.

Dobbiamo forse pensare che lo stesso Vice-sindaco di Palazzo San Michele, abbia ritenuto di non dover allo stato rispondere come anche gli azionisti od amministratori della Società? Sarà allora proprio questo il motivo delle non risposte pubbliche in merito all’eventuale PASSIVO della Castiglioni Innova SPA, da parte, per l’appunto, del vicesindaco attualmente in carica ?

Ci dica infine il Vice-Sindaco, Sergio Fabianelli, quali e quante sono state le eventuali transazioni e le compravendite concluse dalla Società, da lui a suo tempo presieduta, ed i relativi costi in denaro pubblico ?

E, soprattutto, dica pubblicamente, in modo preciso e dettagliato,quali sono stati i benefici che le stesse operazioni hanno realmente portato ai castiglionesi dalla costituzione della predetta società fino ad oggi ?

Viste le ultime apparizioni sui quotidiani locali in cui si parla di grande lavoro di squadra, dell’attuale giunta, per il “Risanamento”, siamo certi che possano essere fornite - con estrema chiarezza - tutte le risposte !

In ogni caso, oggi i Castiglionesi di questa “Squadra” politica ne farebbero volentieri a meno !

Venerdì, 12 Luglio 2013                                                                 

 

PDL - Castiglion Fiorentino

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0