Prima Pagina | Eventi e spettacoli | INIZIA MERCOLEDI’ LA 27ESIMA EDIZIONE DI AREZZOWAVE!

INIZIA MERCOLEDI’ LA 27ESIMA EDIZIONE DI AREZZOWAVE!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
INIZIA MERCOLEDI’ LA 27ESIMA EDIZIONE DI AREZZOWAVE!

 

 

Al via tra pochi giorni la ventisettesima edizione di Arezzo Wave! Ultime conferme di presenza: Francesco “Ciccio” Graziani venerdì 12 luglio alle 18 a Villa Oliveto (Civitella in Valdichiana) per l’incontro dedicato al “grande Toro” con Eraldo Pecci e Giampaolo Ormezzano; Giuliano Centrodi, direttore del Museo dell’oro di Unoaerre, sabato 13 alle 15 nell’atelier di Mario Hair Art (Arezzo): aggiungerà la sua conoscenza in materia di ori e gioielli negli anni ’50 accanto a Angelo Caroli, Mario Barili e Mario di Via della Vigna che faranno il quadro di acconciature, abiti, fashion e style dall’immediato dopoguerra, incontro che prevede anche una degustazione a tema da parte di “Le petit restaurant la casa chef”.

Da mercoledì 10 a domenica 14 musica ed eventi animeranno Arezzo e l’area di Albergo a Civitella in Valdichiana per una settimana all’insegna della rinascita, della speranza, di una prospettiva positiva di sviluppo.

È questo infatti il tema portante della 27esima edizione di Arezzo Wave: ne parleranno venerdì 12 alle 18 Graziani, Pecci, Ormezzano, moderati da Mathieu (La Repubblica) ricordando i fast del “grande Toro”, lo sport e l’Italia di quegli anni; fashion & style come detto da Mario Hair Art sabato 13 alle 15; sempre sabato, ma alle 18 Oliveto (Civitella in Valdichiana) intervista pubblica con l’economista Fabrizio Barca e l’assessore regionale alla cultura Cristina Scaletti, moderati da Bianca di Giovanni (Unità) e la sera sul main stage sonorità fifties con il dj set di Pony dopo una lunga carrellata di ospiti tra cui solo quella sera Marta sui Tubi, Nobraino e Grimus dalla Romania.

Oltre 60 eventi e concerti tra cui Max Gazzè, Ministri, Matti delle giuncaie con Erriquez, Rangleklods, Luca Agnelli, Roberto Fabbriciani e tanto altro ancora. Arezzo e l’area festival di Albergo saranno collegati dai treni della TFT, ordinari verso albergo, speciali per il festival la sera dopo i concerti per rientrare ad Arezzo.

“Sono soddisfatto che Arezzo Wave sia nel nostro territorio” ha dichiarato questa mattina Roberto Vasai, presidente delle Provincia di Arezzo, alla conferenza stampa di lancio del festival. “Quello con la provincia è un filo lunghissimo che negli anni non si è mai spezzato” ha aggiunto. “Un’opportunità per Civitella e tutta la vallata” ha detto il vicesindaco di Civitella in Valdichiana Niccolò Giani aggiungendo: “devo ringraziare lo staff fantastico della Polisportiva di Albergo-Oliveto e i vigili del nostro e degli altri comuni che sovrintenderanno alla viabilità e sicurezza. Sarà una festa, siete tutti invitati a partecipare!”. Mauro Valenti, direttore artistico di Arezzo Wave ha ricordato come “il budget complessivo del festival quest’anno sia stato ridotto drasticamente dell’80%, ma è stata salvaguardata l’originalità, l’appeal, la qualità”.

Il programma completo e le ultime news sono online su www.arezzowave.com.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0