Prima Pagina | Politica società diritti | L’Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani di Arezzo si stringe attorno al ricordo di Paolo Todisco Grande

L’Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani di Arezzo si stringe attorno al ricordo di Paolo Todisco Grande

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L’Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani di Arezzo si stringe attorno al ricordo di Paolo Todisco Grande

 

Paolo Todisco Grande era un capo scout dell’AGESCI (Associazione Guide e Scout Cattolici Italiani) di Arezzo, dove quest’anno era tornato a prestare il proprio prezioso servizio nel gruppo Arezzo 8, di stanza presso al chiesa di San Donato in Maccagnolo. L’Associazione tutta si riunisce per una veglia in suo ricordo, e si stringe attorno alla moglie Nicoletta e ai figli Diego e Carlos, anch’essi scout nello stesso gruppo del babbo.

Paolo infatti era Akela, ovvero educatore dei bambini del gruppo Arezzo 8: nell’ottobre del 2012 era tornato, con lo stesso entusiasmo con cui aveva prestato servizio anni prima, ad accompagnare nel loro cammino di crescita i 18 “lupetti” del gruppo di San Donato, ovvero i bambini di età compresa tra i 7 e i 10 anni che scelgono di giocare il gioco dello scautismo.

La sua passione e la sua esperienza sono stati di impagabile aiuto per il gruppo, ma tutti gli scout aretini, vecchi e nuovi, lo ricordano per la sua sensibilità e i suoi sorrisi. E vogliono ricordarlo una volta di più stasera, domenica 30 giugno, con una veglia di preghiera che si terrà alle ore 19 presso la chiesa di San Donato (via Cook 3), in attesa della messa di saluto di domani lunedì 1° luglio alle 15 alla chiesa di San Domenico.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0