Prima Pagina | Eventi e spettacoli | PRESENTATO IL FESTIVAL IN REGIONE TOSCANA

PRESENTATO IL FESTIVAL IN REGIONE TOSCANA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
PRESENTATO IL FESTIVAL IN REGIONE TOSCANA

AL VIA ANCHE UN PROTOCOLLO D’INTESA TRA FONDAZIONE AREZZO WAVE ITALIA E REGIONE

 

 

“Arezzo Wave è un grande evento culturale, ma è anche una grande occasione di comunicazione, di dialogo, di interlocuzione con i giovani ed è per questo che la Regione Toscana anche quest’anno è felice di sostenerlo” lo ha dichiarato Cristina Scaletti, Assessore alla cultura della Regione Toscana questa mattina per la presentazione di Arezzo Wave alla stampa regionale.

“Un grande lavoro di squadra ha messo in rete gli eventi del territorio aretino, ne siamo orgogliosi e siamo soddisfatti del  nostro impegno per mantenere Arezzo Wave nel nostro territorio” le ha fatto eco Rita Mezzetti, assessore alla cultura della Provincia di Arezzo. “Un’occasione importante per la nostra Valdichiana, oltreché un rilevante evento culturale” ha dichiarato Ginetta Menchetti, Sindaco di Civitella in Valdichiana, il Comune che ospita gli eventi principali di Arezzo Wave dal 12 al 14 luglio.

Il Love Festival, quest’anno “chic & cheap”, inizierà mercoledì 10 ad Arezzo e proseguirà anche il giorno dopo nella città capoluogo di provincia per poi spostarsi nella frazione Albergo (Civitella in Valdichiana). Più di 60 eventi in cinque giorni, musica italiana e internazionale, giovani talenti emergenti da ogni regione e nomi affermati come Max Gazzè, Marta sui Tubi, Ministri, Danny Daze, Luca Agnelli, Nobraino, Gatti Mezzi, Matti delle Giuncaie e tanti altri. Eventi extra musicali con l’ex ministro Fabrizio Barca e l’Assessore Scaletti, lo sport con Francesco “Ciccio” Graziani, Eraldo Pecci e Giampaolo Ormezzano, l’attualità con Tommaso Cerno. Uno dei temi che taglia tutto il festival è un parallelismo con il post seconda guerra mondiale, con gli anni ’50. dalla musica al ballo, dalla moda all’abbigliamento i “fifties” saranno il leit motiv di Arezzo Wave 2013.

Come sempre biglietti contenuti o ingresso gratuito per quasi tutti gli eventi (compresi i concerti principali, gratuiti fino alle 20.

Annunciata questa mattina anche la sigla di un protocollo d’intesa firmato da Enrico Rossi, Presidente della Regione Toscana, e Mauro Valenti, Presidente della Fondazione Arezzo Wave Italia, finalizzato alla “realizzazione di percorsi comuni per la diffusione di opportunità per i giovani e per sollecitare istanze e bisogni derivanti dal mondo giovanile attraverso la discussione e l’approfondimento delle misure ed il rafforzamento delle azioni di sistema che implementano il progetto regionale GiovaniSì.”

 

Tutto il programma di Arezzo Wave è on line a www.arezzowave.com

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0