Prima Pagina | L'opinione | Toglietegli il fiasco: pubblicato il provvedimento per i giovani !

Toglietegli il fiasco: pubblicato il provvedimento per i giovani !

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Toglietegli il fiasco: pubblicato il provvedimento per i giovani !

Incentivi ai giovani, ma solo se non studiano. Obiettivo: stimolare l’analfabetizzazione, colpevolizzare coloro che hanno studiato, penalizzare i migliori. Questa è la nuova strategia dello Stato Italiano. Ma come abbiamo fatto a ridurci così?

 

Si moltiplicano le battute e le parodie sul provvedimento contro la disoccupazione giovanile. Scrive Bruno con pungente sarcasmo: E' previsto un incentivo di ben 10.000 euri per le imprese che stanno a meno di 50 km dal mare oppure a più di 150 km da una valle e che assumano un cittadino con più di 17 anni, ovvero meno di 57 che abbia la licenza magistrale oppure un motorino truccato, ovvero in assenza dei requisiti precedenti svolga un lavoro part-time da almeno 3 anni e conviva con sua madre piuttosto che sua sorella, piuttosto che in affitto in un condominio con almeno 7 appartamenti il cui grafo di adiacente contenga un cammino Euleriano.

Il consiglio dei ministri ha approvato il pacchetto lavoro che prevede, quasi 800 milioni di euro per l'assunzione di under 30. Una delle condizioni richieste è che abbiano solo la licenza media. Se volete essere assunti cari giovani, è meglio che siate ignoranti come capre.

Insomma per essere sostenuto un giovane deve rispondere ad almeno uno di questi requisiti:

1) Vivere con una o più persone a carico,

2) Non avere un lavoro da almeno sei mesi

3) Non possedere un diploma di scuola superiore o professionale.

Per loro, in arrivo circa 800 milioni di euro attraverso sgravi fiscali alle aziende che li assumeranno a tempo indeterminato. 

Da ora in poi ricordarsi di inserire nel proprio curricula, invece che i titoli di merito, la propria disperazione: indicare da quanto tempo siete a spasso, spiegare quante persone mantenete e sperare di non aver studiato. 

Si è già scatenata la caccia all’ignorante.  

 


  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0