Prima Pagina | Politica società diritti | Il Viceministro alla cooperazione internazionale Lapo Pistelli, domani ad Arezzo per incontrare Oxfam Italia e le istituzioni aretine

Il Viceministro alla cooperazione internazionale Lapo Pistelli, domani ad Arezzo per incontrare Oxfam Italia e le istituzioni aretine

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Il Viceministro alla cooperazione internazionale Lapo Pistelli, domani ad Arezzo per incontrare Oxfam Italia e le istituzioni aretine

Sarà domani mattina ad Arezzo, il Viceministro degli Esteri con delega alla cooperazione internazionale, Lapo Pistelli, per un incontro all’interno del seminario annuale di Oxfam Italia, che vede la partecipazione di oltre 80 operatori dell’associazione dall’Italia e dai paesi del Sud del mondo in cui opera con progetti di lotta alla povertà.  Tema dell’incontro: “Le prospettive della cooperazione italiana nel quadro europeo e internazionale ed il dibattito sulla legge di riforma della cooperazione”.

L’incontro con il viceministro Pistelli sarà introdotto e seguito dall’intervento del responsabile rapporti istituzionali di Oxfam Italia e portavoce della piattaforma CONCORD Italia Francesco Petrelli, mentre a portare i saluti dell’Amministrazione comunale, ci sarà l’assessore alla cooperazione internazionale Stefania Magi. Un incontro atteso perché arriva dopo la richiesta delle ong italiane alle forze politiche prima delle ultime elezioni, affinché fosse nominato un Viceministro con una delega specifica in materia. Un’occasione di confronto, che servirà a fare il punto proprio sullo stato della cooperazione italiana in rapporto con l’agenda del Governo Letta in vista di una nuova e moderna legge sulla cooperazione a 25 anni di distanza dall’ultima legislazione in materia. Guardando inoltre al ruolo che la cooperazione italiana giocherà di qui in avanti in ambito europeo. Si parlerà infine dell’agenda sugli Obiettivi del Millennio per capire quali traguardi sono stati raggiunti e iniziare a costruirne una nuova che includa lotta alla povertà, sostenibilità, sviluppo sociale e lotta alle diseguaglianze.

 

“Siamo alla vigilia di un cambiamento nella politica di cooperazione sia in Italia che in Europa. – spiega il Direttore Generale di Oxfam Italia, Roberto Barbieri –  A livello italiano, dopo anni di grave crisi economica in cui la cooperazione non era tra le priorità dell’agenda politica, con il Governo Monti prima e con il Governo Letta adesso, c’è stata infatti una ripresa di impegno sui temi internazionali e il fatto che adesso ci sia un Viceministro con delega alla cooperazione è un grande risultato. Ma l’incontro di domani sarà un’occasione per confrontarsi anche sulle nuove sfide in Europa, dato che a breve verrà dato il via ad una nuova politica europea in tema di cooperazione per i prossimi sei anni. Inoltre avremo la testimonianza di Elisa Bacciotti,  Direttrice del Dipartimento Campagne e Cittadinanza Attiva di Oxfam Italia, di ritorno dal G8 in Irlanda. Sarà quindi un momento di riflessione che vogliamo condividere con le istituzioni del territorio con cui abbiamo sempre lavorato”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0