Prima Pagina | Eventi e spettacoli | A PROPOSITO DI ICASTICA. (Di Giovanni Rupi)

A PROPOSITO DI ICASTICA. (Di Giovanni Rupi)

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
A PROPOSITO DI ICASTICA. (Di Giovanni Rupi)

 

 

 

 

 

 

La contemporaneità, intesa come Arte, presenta gli stessi inciampi dell’Amore. Dura solo se giocato con autenticità, e nell’autenticità c’entra di diritto il fatto che il Matrimonio più duraturo è quello d’interessi, non quello d’amore.

 

Troppo spesso c’è Rigetto perché entrambi sono portati a bluffare cavalcando (imponendo) l’Unicità, loro linfa vitale, e per autoaffermarsi tendono a pretendere l’Assoluto dando poco spazio, anzi nessuno, al Dubbio che invece è il carburante essenziale del Quotidiano che se ne ciba legittimamente attraverso il di già visto e sperimentato e gli da accoglienza.  Quindi noi, se rimaniamo Autentici, possiamo poter dire: Questo non mi piace, senza essere tout court posti nel limbo di coloro che non capiscono.

Precedenti ne esistono eccome! Il mio ricordo va al SESSANTOTTO, quando taluni, più avanti degli altri, avanguardie se più vi piace, si presentarono dirompenti sulla scena imprevedibili brandendo un Verbo di Rivoluzione affatto Nuovo, ma al contempo affatto Vecchio (come il mondo che volevano far esplodere). E cosa accadde? Accadde che furono fagogitati dal quel Sistema che volevano abbattere, ma i Vantaggi di sicuro ce ne furono. Per loro.

Storicamente le Avanguardie sono nate per stupire il Benpensante, ma costui, per non passare da incolto, non si stupisce più, allora è finita la loro ragione di esistere e lasciano spazio agli Sciacalli, Politici, Intellettuali, a quelle Puttane dei Critici d’arte che facendo combutta con i Magnati industriali( oggi le grandi Griffe), insieme ai Canini Scodinzolanti dei Soprintendenti fanno Affari.

Quindi, per cortesia, lasciate il diritto alla  Critica o Provincialità, come a Voi piace. Che taluni possano dire: NON MI PIACE.

                                                                                                                           GIOVANNI RUPI

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0