Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Tutti a pesca! Un evento dedicato alle famiglie aretine

Tutti a pesca! Un evento dedicato alle famiglie aretine

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Tutti a pesca! Un evento dedicato alle famiglie aretine

Le Acli e la Fipsas hanno organizzato una giornata di pesca al lago Scacciapensieri di Indicatore L'evento, completamente gratuito, è in programma domenica 9 giugno ed è rivolto alle famiglie aretine

 

 

AREZZO – Genitori, nonni e bambini tutti a pesca insieme. L'iniziativa è firmata dalle Acli di Arezzo e dalla Federazione Anziani e Pensionati Acli che, in collaborazione con la sezione provinciale della Fipsas, ha organizzato per domenica 9 giugno una giornata di pesca presso il lago Scacciapensieri di Indicatore, a pochi chilometri dal centro cittadino. L'iniziativa, completamente gratuita e giunta alla sua sesta edizione, prenderà il via alle ore 14.00 con lo scopo di far vivere a tutte le famiglie un piacevole pomeriggio all'aria aperta, permettendo loro di scoprire la pesca con questa inedita esperienza. Sull'esempio di Sampei e di suo nonno Ippei, i due protagonisti del noto cartone animato giapponese dedicato alla pesca, anche gli aretini avranno l'occasione di praticare un'attività "intergenerazionale" capace di unire persone di tutte le età. Per partecipare alla giornata non bisognerà essere pescatori o possedere tutta l'attrezzatura necessaria, perché Acli, Fap e Fipsas metteranno a disposizione dei presenti l'occorrente per pescare, dalle canne alle esche. La giornata si concluderà infine con una ricca merenda e con alcuni gadget offerti dalle associazioni coinvolte. «Questa iniziativa - spiega Paolo Formelli, segretario della Fap Acli, - permetterà a tutte le famiglie con bambini di vivere insieme una bella giornata praticando uno sport, la pesca, capace di integrare e di far stare insieme persone di ogni età. Sarà un pomeriggio completamente gratuito dunque attendiamo al lago Scacciapensieri un gran numero di famiglie». Per ricevere ulteriori informazioni o per iscriversi all'evento è possibile contattare le Acli provinciali allo 0575/21.700, Giovanni Salvi al 331/27.86.268 o Fabio Renzetti della Fipsas al 335/64.38.759.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0