Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Al via la seconda edizione dell'”Open Day al Volo” all'Aeroporto di Molin Bianco

Al via la seconda edizione dell'”Open Day al Volo” all'Aeroporto di Molin Bianco

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Al via la seconda edizione dell'”Open Day al Volo” all'Aeroporto di Molin Bianco

 

 

Una giornata dedicata all'ebbrezza del volo e all’insegna del divertimento, aperto a tutti e in special modo alle persone diversamente abili, con la seconda edizione dell' “Open Day al Volo”, organizzato dall'Aero Club “Centini” in collaborazione l'Associazione “Ezechiele”. Domenica 19 maggio, presso l'aeroporto di Arezzo “Molin Bianco” l'intera giornata sarà dedicata infatti ad attività ludiche e sportive connesse con il mondo del volo e non solo. Ideata dall'Associazione Ezechiele,  nata per promuove il mosaico più grande d'Europa realizzato dall'artista Andreina Giorgia Carpenito, che si trova sul sagrato della chiesa dello Spirito Santo di Indicatore- Arezzo. Sia la mattina che il pomeriggio saranno caratterizzati dalla possibilità per le persone diversamente abili e non di potere volare su un aereo da turismo, appositamente allestito dall'Aero Club “Centini”; il presidente Pietro Sorini ricorda con emozione  un evento analogo organizzato tanti anni fa che riscosse notevole successo, da qui l’idea di ripeterlo. In questo è stata fondamentale  la  collaborazione delle associazioni Special Olimpics e Progetto 5. Saranno in vendita inoltre per la raccolta fondi dedicata al Mosaico di Indicatore, le Andry Bag create da Andreina , una collezione di borse in tessuto casentino donato dall' azienda TACS. Il programma della giornata prevede alle ore 10:00 la celebrazione della Santa messa nell' hangar, poi alle13:00 il pranzo su prenotazione e alle 18:00 il concerto della Music Art band“MAB” con al piano Enrico Brami, Valter Vanni alla batteria, Michele Mariottini alla chitarra e Andrea Spertilli al basso. Poi per tutto il giorno voli da parte dell'Aero Club “Etruria” con i paracadutisti e le evoluzioni nel cielo dei paramotoristi del  Casentino ed altri provenienti da Siena e Grosseto, oltre alla presenza degli aeromodellisti. Nei giardini dell'aeroporto sarà inoltre allestita una mostra d'arte con la partecipazione di alcuni esponenti del gruppo artistico di Arezzo "Il Cenacolo degli Artisti”. L'Open Day è stato sostenuto da alcune associazioni e istituzioni aretine quali l'Aero Club Etruria, la Camera di Commercio, Polilab e le associazioni di volontariato Special Olimpics e Progetto 5, col patrocinio del Comune, della Provincia, il CONI e  Aero Club d 'Italia. Chi volesse prenotare il pranzo deve telefonare al 0575 – 324282. 


 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0