Prima Pagina | Lettere alla redazione | Lettera al sindaco da una signora piuttosto incazzata...

Lettera al sindaco da una signora piuttosto incazzata...

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Lettera al sindaco da una signora piuttosto incazzata...

 

Egr. avv. Giuseppe Fanfani Sindaco della città di Arezzo,

è vergognoso che un’Amministrazione Comunale spenda migliaia di euro in mostre di arte contemporanea che nessuno visita, spettacoli teatrali in una palestra di una scuola dove al massimo puoi incontrare qualche insegnante in pensione e non ritenga opportuno aiutare l’UNICA, e mi permetta il maiuscolo, iniziativa degna di tale nome: il Giardino delle Idee.

Ho partecipato agli incontri con Corrado Augias, Dacia Maraini, Pupi Avati soltanto quest’anno.

Ho dovuto arrivare prima delle quattro per riuscire a entrare.

Sala pieno zeppa a sedere per terra, in piedi, fuori dalla porta.

Poi sono andata in biblioteca un venerdì pomeriggio ed eravamo in TRE persone ma apprendo che quella iniziativa era finanziata con soldi pubblici.

Ma siamo impazziti?

Ci credete TUTTI degli stupidi?

Non pensate che basti il governo centrale a mettere a dura prova la pazienza degli italiani?

Un’assidua lettrice, nonché frequentatrice degli incontri proposti dal Giardino

Gabriella  

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0