Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Pochi giorni al Grande Giro Lamborghini del 50°

Pochi giorni al Grande Giro Lamborghini del 50°

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Pochi giorni al Grande Giro Lamborghini del 50°

 

 

 

Secondo la leggenda, nel 1963, Ferruccio Lamborghini, stimato produttore bolognese di trattori, avrebbe mosso alcune critiche ad una vettura che aveva acquistato da Enzo Ferrari. Il “Drake”, assai permaloso, avrebbe risposto: “La macchina va benissimo, sei tu che sei capace di guidare solo trattori!”. La risposta di Lamborghini fu immediata, una parte della sua fabbrica di trattori venne convertita ed egli si diede alla produzione di auto sportive. Proprio il 7 maggio 1963 venne costituita la società Lamborghini Automobili e sei mesi dopo, al Salone di Torino, veniva presentata la prima nata, la 350 GT.

Al Grande Giro Lamborghini del 50° Anniversario parteciperanno 350 vetture suddivise tra 14 modelli provenienti da 37 nazioni. Dalla prima, appunto la 350 GT, passando per la Miura, la Countach, la Diablo, la Murcielago, la Gallardo, per arrivare all’Aventador.

Di quest’ultima è stata presentata al Salone di Shangai la versione esclusiva celebrativa del cinquantenario, prodotta in soli 100 pezzi di colore “Giallo Maggio”. Motore V12 da 6.500 cc con 720 cavalli, 350 km/h e accelerazione da 0 a 100 in 2,9 secondi.

Per finire l’ultima nata, la Veneno. La più estrema, la più cattiva, la più appariscente, appena presentata al Salone di Ginevra. Un modello pensato per festeggiare i 50 anni che racchiude in sé tutti i tratti caratteristici delle supercar di Sant’Agata Bolognese e prodotto in soli 3 esemplari già venduti al “modico” prezzo di tre milioni di euro l’uno.

Grazie agli uomini del Club Saracino queste meravigliose vetture, simbolo dell’eccellenza italiana nel mondo, sfileranno anche nella nostra città.

Ecco gli orari di passaggio indicativi della prima vettura Venerdì 10 Maggio:

Terontola                        ore 11.30,

Camucia                         ore 11.35,

Castiglion Fiorentino    ore 11.45,

Arezzo Le Pietre            ore 12.00,

a seguire viale Martini, via Giotto, via Sanzio, via Cagli, via Calò, via Redi, via Fonte Veneziana, via Da Sangallo, viale Buozzi, via Ricasoli con Controllo Timbro davanti al Duomo alle ore 12.15, via Sassoverde, via Padre Caprara, viale Santa Margherita, via Mochi, per uscire dalla città per via Setteponti,

Castiglion Fibocchi      ore 12.30,

San Giustino V/no        ore 12.40,

a seguire pranzo esclusivo presso la Tenuta Il Borro

Loro Ciuffenna             ore13.50,

Castelfranco di Sopra  ore 14.00,

Pian di Scò                    ore 14.10.

 

La carovana sarà scortata da pattuglie della Polizia Stradale che aprirà la sfilata con la propria Lamborghini Gallardo.

 

   

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0