Prima Pagina | Eventi e spettacoli | SETTIMANA DEL RISCHIO SISMICO IN VALDICHIANA

SETTIMANA DEL RISCHIO SISMICO IN VALDICHIANA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
SETTIMANA DEL RISCHIO SISMICO IN VALDICHIANA

Una mostra curata dall'Ingv sarà allestita a Monte San Savino, dove martedì 16 aprile è in programma anche l'esercitazione di evacuazione di una scuola

 

Il servizio Protezione Civile della Provincia di Arezzo, i Centri Intercomunali della Valdichiana Occidentale ed Orientale, la Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile e l'Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia presentano “La Settimana del Rischio Sismico in Valdichiana”, un percorso informativo di divulgazione scientifica sul terremoto e i suoi effetti curato dall’Osservatorio Sismologico di Arezzo dell'Ingv. La mostra, ospitata nei locali messi a disposizione dall’Istituto “Fossombroni” per Geometri di Monte San Savino, è rivolta ai ragazzi delle 13 scuole medie della Valdichiana e sarà aperta da lunedì 15 a martedì 23 aprile (domenica 21 chiusa). Attraverso poster divulgativi i ricercatori dell'Osservatorio Sismologico condurranno i ragazzi in visite guidate lungo un percorso che, partendo dalle credenze mitologiche, si dipana tra le principali tematiche della geofisica, e in particolare della sismologia. L’utilizzo di semplici ma efficaci apparati strumentali illustrati dai tecnici permetterà di toccare con mano i fenomeni naturali di cui si sta trattando, fornendo un’ulteriore possibilità di comprensione. La mattina di martedì 16 è in programma la prova di evacuazione dell’Istituto di Geometri a seguito della simulazione di una scossa sismica, alla quel seguiranno i saluti ai ragazzi da parte del Sindaco di Monte San Savino, Comune che ospita l’evento, e del Presidente della Provincia. Quella mattina, il piazzale antistante la scuola sarà allestito con i mezzi delle Associazioni di Volontariato locale di Protezione Civile, delle Polizie Municipali dei sette comuni afferenti ai due Centri Intercomunali della Valdichiana; Monte San Savino, Lucignano, Marciano della Chiana, Civitella della Chiana, Foiano della Chiana, Cortona e Castiglion Fiorentino, delle Forze dell’Ordine, l’ambulanza della Centrale Operativa del 118 e i dei Servizi operativi della Provincia di Arezzo dell’Antincendio Boschivo e della Polizia Provinciale, tutti soggetti che concorrono nella complessa organizzazione della Protezione Civile in caso di necessità alla risoluzione dell’emergenza. “La Settimana del Rischio Sismico in Valdichiana” rientra nell'ambito delle attività di informazione alla popolazione, intrapresa dalla Consulta Provinciale del Volontariato per la Protezione Civile in collaborazione con il Servizio Protezione Civile della Provincia e che ha previsto incontri informativi sulla Protezione Civile, sui rischi del territorio e i giusti comportamenti da tenere, attraverso le associazioni di Volontariato locali, iniziati a novembre scorso in tutte le scuole medie della Valdichiana. “L'obiettivo dell'iniziativa è quello di continuare il cammino informativo sulla cultura della Protezione Civile, sui soggetti istituzionali che la compongono e sul prezioso contributo che ad essa apporta il mondo del volontariato”, commenta il Presidente della Provincia Roberto Vasai.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0