Prima Pagina | Politica società diritti | Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha nominato Luca Santini Commissario Straordinario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha nominato Luca Santini Commissario Straordinario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Il ministro dell’Ambiente Corrado Clini ha nominato Luca Santini Commissario Straordinario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi.

Luca Santini, oltre a Sindaco del comune Stia è dal Dicembre 2011 Presidente dell’Unione dei Comuni Montani del Casentino. Il neo commissario, come aveva annunciato nei giorni precedenti, si appresta a dare le dimissioni dalla presidenza dell’Unione per poter svolgere in pieno il nuovo incarico. La sua candidatura è stata sostenuta dagli enti territoriali delle due Regioni e recentemente anche il deputato Ermete Realacci, responsabile Green Economy del Pd, si era espresso favorevolmente.

 

VASAI : LA NOMINA DI SANTINI PER AVVICINARE PARCO, ISTITUZIONI E CITTADINI

Il Presidente della Provincia invita a chiudere la stagione delle polemiche e ad aprire quella del lavoro per il futuro dell’area protetta

“Accogliamo con soddisfazione la nomina del Sindaco di Stia Luca Santini a commissario del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi. Il fatto che si sia scelto un rappresentante delle istituzioni locali rappresenta una valida garanzia per l’avvio di una nuova fase nella gestione di questa importante area protetta, ricercando il migliore e più efficace rapporto con il territorio, con le istituzioni, le associazioni, gli abitanti del Parco e i cittadini in genere. Mi auguro che la nomina chiuda la fase delle polemiche e apra, invece, quella del confronto aperto e costruttivo per garantire il miglior governo dell’ente Parco e la necessaria opera di promozione di una delle grandi eccellenze di questo territorio.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0