Prima Pagina | Politica società diritti | Il Sindacato di Polizia COISP rinnova i propri vertici.

Il Sindacato di Polizia COISP rinnova i propri vertici.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Il Sindacato di Polizia COISP rinnova i propri vertici.

Nella mattinata di ieri 18 marzo, presso la Sala Petri della locale Questura, si è svolto il Congresso Provinciale del COISP, il maggior Sindacato Indipendente ed Autonomo della Polizia di Stato della provincia di Arezzo.

 

Alla presenza del Segretario Nazionale Sergio BOGNANNO che ha presieduto l’Assemblea, i numerosi iscritti intervenuti hanno dato vita alla nuova classe dirigente della struttura aretina del Sindacato ed all’unanimità hanno eletto Iuri MARTINI, in servizio presso la Questura, come proprio Segretario Generale Provinciale. Per MARTINI è il riconoscimento di anni di attività sindacale, durante i quali si è distinto all’interno dell’organizzazione sindacale COISP per determinazione e dedizione.

Dopo la sua elezione MARTINI ha dichiarato: “Ho sempre ritenuto che il poliziotto che assuma il ruolo del sindacalista, per la tutela dei diritti dei colleghi, contribuisca in modo fondamentale a preservare l’onorata tradizione della Polizia di Stato, soprattutto in tempi in cui troppi propongono ricette ritenute con troppa faciloneria miracolose per risolvere i gravi problemi dell’emergenza sicurezza che toccano da vicino anche la provincia aretina. Personalmente, comunque in assoluta sintonia con la politica nazionale,

 sono convinto che la ricetta migliore sia una sola: quella di far lavorare al meglio i poliziotti, in condizioni di serenità e fornendo loro gli strumenti adeguati all’assolvimento dei propri compiti, garantendogli, così, la giusta dignità professionale”, puntualizzando inoltre, in merito al Congresso: “per chi come noi vive in comunità d’intenti, condividendo battaglie ed ansie, momenti di confronto come questi sono indispensabili per stabilire, insieme, come arrivare all’obiettivo che non mancheremo di raggiungere”.

“Il potenziamento degli organici di Polizia a favore del controllo e dell’efficace monitoraggio del territorio, onde poter continuare a garantire alla cittadinanza aretina quella sicurezza che da sempre gli uomini e le donne della Polizia di Stato hanno garantito, - continua MARTINI -è l’altro importante obiettivo del Sindacato COISP”.

Insieme a MARTINI, il Congresso Provinciale del COISP ha eletto Luigi FEDELE (in servizio presso la Questura) a Segretario Generale Provinciale Aggiunto, nonché i Segretari Provinciali Gianni BARDELLI  (Polizia Ferroviaria di Arezzo), Alessandro CHIUPPI (Sezione Polizia Stradale di Arezzo), Diego PILIA (Sezione Polizia Stradale di Arezzo), Andrea ROSSI (Questura di Arezzo), Francesco SACRESTANO (Questura di Arezzo).

Eletti i Consiglieri Provinciali: BERNINI Michele, BIANCUCCI Fabiola, BRUSCHI Andrea, DE MATTEIS Paola, IDOLO Enrico, LAMPO Giovanna, LOMONGIELLO Salvatore, MAGNANENSI Nicola, MICIO Perla, PANE Michele, PIANACCIOLI Roberto, SANTINI Stefano, SPAGGIARI Davide, ZAMBRI Maurizio …. nonché i componenti del Collegio Provinciale dei Revisori dei Conti: SCLAFANI Francesco, CAPPONI Simone, ROSSETTI Stefano e PETRIN Marco.

L’Assemblea ha inoltre eletto i delegati al Congresso Regionale per la Toscana che si terrà a Livorno il 17 aprile p.v., nonché al Congresso Nazionale che si terrà nel mese di giugno.

Al termine di una partecipata discussione, l’Assemblea Congressuale ha dato mandato alla nuova Segreteria Provinciale di proseguire, con ogni possibile maggiore enfasi, le vertenze già aperte con l’Amministrazione locale, sia presso la Questura che le Specialità della Stradale , Ferroviaria e Postale, al  fine di giungere ad una favorevole risoluzione delle varie problematiche che oggi affliggono il personale della Polizia di Stato.

È stato inoltre dato mandato alla nuova Segreteria di organizzare dei momenti di alta formazione per tutti i propri quadri sindacali.

Il Questore di Arezzo, Felice Addonizio, ha portato il suo saluto, molto apprezzato dalla platea, durante il quale ha sottolineato la correttezza che ha sempre contraddistinto i rapporti con il COISP che, pur non di rado caratterizzata da momenti di aspro confronto, rimanendo nell’alveo della reciproca correttezza istituzionale, è riuscita ad apportare importanti risultati per la categoria. Dopo il Congresso, nel pomeriggio, la Segreteria Provinciale del COISP ha incontrato l’onorevole Marco DONATI, di recente eletto tra le file del Partito Democratico presso la Camera dei Deputati, nonché  il capogruppo del Partito Democratico in Consiglio Comunale Matteo BRACCIALI, il quale nei giorni scorsi ha puntualizzato la condivisione del suo partito delle richieste avanzate dal COISP in ordine all’assoluta necessità di rinforzare l’organico della Questura aretina e degli altri Uffici di Polizia della provincia.

Unitamente ai citati esponenti politici, ed a quanti altri, di qualsiasi formazione politica, volessero aderire (ed auspichiamo vivamente che lo facciano!), il COISP porterà avanti la richiesta, presso il Dipartimento della Pubblica Sicurezza, di quel ripianamento degli organici che è senza dubbio necessario per consentire alla Polizia aretina di garantire adeguatamente la Sicurezza dei cittadini ed il rispetto dei diritti dei poliziotti stessi.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0