Prima Pagina | Economia e lavoro | Su iniziativa di Confartigianato 3 architetti visiteranno 15 imprese del territorio

Su iniziativa di Confartigianato 3 architetti visiteranno 15 imprese del territorio

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Su iniziativa di Confartigianato 3 architetti visiteranno 15 imprese del territorio

Legno e arredo: dal Messico ad Arezzo per incontrare le aziende

 

Dal Messico ad Arezzo e provincia per fare affari. E' questo l'obiettivo dell'incoming, ovvero della visita di una delegazione di architetti messicani che lavorano nel settore arredamento e costruzioni, che soggiornerà in terra d'Arezzo il 15,16 e 17 marzo prossimi. L'iniziativa è della Federazione Legno e Arredo di Confartigianato Imprese Arezzo, che prosegue l'ormai consolidata collaborazione con la società RossoMoro, specializzata nel rappresentare in territorio messicano importanti marchi del made in Italy. L'iniziativa ha inoltre il sostegno della rappresentanza camerale italiana a Città del Messico. La selezione delle imprese che parteciperanno al'incoming è stata fatta sulla base delle indicazioni degli architetti che operano per conto dei buyers messicani ed è basata sulle esperienze vantate in tema di internazionalizzazione e commercializzazione con l'estero. L'incoming si strutturerà in due momenti: il primo, che si svolgerà venerdì 15 marzo, prevede una serie di incontri che daranno alle aziende l'opportunità di presentarsi agli architetti e far conoscere le loro produzioni. La seconda si svilupperà tra sabato 16 e domenica 17 e prevede una serie di visite aziendali presso aziende che hanno già sviluppato un rapporto professionale e di conoscenza con l'azienda RossoMoro.

Le aziende coinvolte sono 15 e rappresentano tutti i settori merceologici del comparto. “L'iniziativa - commenta Leonardo Fabbroni, Presidente Provinciale Federazione Legno e Arredo di Confartigianato - rappresenta un piccolo, ma significativo, esempio di come intendiamo muoverci per sostenere lo sviluppo aziendale anche di quelle imprese più strutturate alle quali il mercato interno comincia a stare un po’ stretto. La nostra intenzione - prosegue Fabbroni - è quella di ascoltare le esigenze di tutte le imprese associate e di cogliere ogni occasione per offrire opportunità di sviluppo ai nostri artigiani. Quella che ci è stata offerta dalla Società RossoMoro è un'opportunità importante che può aprire le porte ad un mercato promettente come quello del Messico.”

Ecco i profili dei tre architetti che verranno ad Arezzo:

Valeria Ximena Gonzales Velazquez: Architetta nata a Citta' del Messico nell' 84', opera come arredatrice d' interni per la Rossomoro.

Antonio Duran Sanchez: architetto di Citta' del Messico, opera in tutti i settori, materiali da costruzioni ed arredamento. Ha una propria attivita' e collabora con importanti studi della capitale Messicana.

Juan Pablo Trujillo Meneses: ingegnere ed esperto tecnico del settore arredamento, opera presso la Diseno y Astuches SA de CV di Citta' del Messico. L'esigenza primaria è quella di trovare partner per il settore Contract. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0