Prima Pagina | Eventi e spettacoli | All'Equestrian Centre si concludono le gare nazionali: ora via al Toscana Tour

All'Equestrian Centre si concludono le gare nazionali: ora via al Toscana Tour

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font

Domenica 3 marzo, sotto il primo sole primaverile, si è concluso lo spettacolo delle gare nazionali L'evento è l'ultima tappa di avvicinamento al Toscana Tour in partenza il prossimo 12 marzo

 

AREZZO – Domenica 3 marzo, all'Arezzo Equestrian Centre si è abbassato il sipario sulle gare nazionali d'equitazione. Un evento sportivo riscaldato dal primo sole primaverile che ha illuminato lo show ground aretino durante la maggior parte del week-end, per una tre giorni alla quale erano presenti più di 200 iscritti provenienti da tutta Italia. Nonostante la vicinanza dall'ultima edizione delle gare nazionali (disputatesi la settimana precedente), le tribune dell'Equestrian Centre hanno ospitato oltre 500 spettatori per assistere ad una manifestazione alla quale non sono mancati i big dell'equitazione italiana. Big che anche questa volta si sono fatti trovare pronti, riuscendo a conquistare sin da subito i vertici delle categorie nelle quali hanno partecipato. Tra i grandi protagonisti delle gare spicca il nome di Cristian Pitzianti, vincitore della C130 e della C140 del venerdì (entrambe a fasi consecutive) e costantemente al vertice delle classifiche durante tutto l'arco del week-end. Inoltre degne di nota sono state le prestazioni di Emilio Bicocchi (vincitore della C135 a tempo qualificante del venerdì e della C140 a tempo di sabato) e di Andrés Penalosa, spesso giunto sul podio e capace di conquistare il Gran Premio con il tempo di 36 secondi e 65 centesimi, una prestazione che gli è valsa il gradino più alto su un podio completato da Antonio Sanfelice e da Emilio Bicocchi, rispettivamente arrivati secondo e terzo. Come di consuetudine, le due manches del Gran Premio C145 hanno posto fine nel migliore dei modi all'evento delle gare nazionali. Un evento che ha avuto il merito di rodare lo splendido scenario della verdissima Arena Boccaccio, "messa alla prova" in vista del Toscana Tour ormai alle porte che si disputerà dal 12 marzo al 14 aprile, dando vita a cinque settimane di sport, moda e cultura che permetteranno all'Arezzo Equestrian Centre di tornare al centro della scena dell'equitazione internazionale.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0