Prima Pagina | Lo Sport | La Stella Azzurra a un passo dal sogno

La Stella Azzurra a un passo dal sogno

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Stella Azzurra a un passo dal sogno

Le Giovanissime, dopo aver vinto il big match con il Siena, sono vicinissime al titolo regionale In serie C la prima squadra piega il Ponte a Greve per 5-0 e consolida il primato in classifica

 

 

AREZZO – La Stella Azzurra è incontenibile e, anche nell'ultimo fine settimana, vince tutte le gare giocate e si consolida ai vertici del calcio femminile toscano. Il successo più importante è quello raccolto dalle Giovanissime che, impegnate nel penultimo turno del campionato regionale di categoria, hanno giocato un vero e proprio big match in casa del Siena. Le sfidanti occupavano i primi due posti della classifica, con la capolista Stella Azzurra che precedeva di 2 punti le rivali bianco-nere, dunque la vittoria avrebbe permesso ad una delle due formazioni di ipotecare il titolo regionale. Consapevoli dell'importanza della gara, le ragazze di mister Paolo Acquisti sono scese in campo decise a conquistare l'intera posta e, prendendo possesso di ogni parte del campo, hanno sfruttato al meglio ogni varco lasciato dal Siena. A firmare il successo è stata Aleksandra Gwiazdovska che, con due rapide ripartenze, ha siglato una bella doppietta che ha reso inutile il provvisorio pareggio delle senesi e che ha fissato il punteggio sul 2-1 finale. Ora tra la Stella Azzurra e la vittoria del titolo regionale rimane come ultimo scoglio la trasferta di domenica prossima sul campo del Firenze. «Dobbiamo rendere onore alle nostre ragazze - afferma il direttore generale Claudio Chiarini. - Hanno affrontato questo campionato regionale da esordienti ma, nonostante questo, sono ormai ad un passo dalla conquista del titolo. In settimana continueremo a lavorare per finire in bellezza e per trasformare in realtà il nostro bel sogno». Ad inseguire un sogno è anche la prima squadra della Stella Azzurra che nel campionato di serie C ha piegato il Ponte a Greve, terzo in classifica, con un netto 5-0 e si è confermata al primo posto in classifica. Nonostante il terreno pesante a causa del fango e della pioggia, la Stella Azzurra fin dai primi minuti ha inanellato una serie di rapide azioni d'attacco che le hanno permesso di sbloccare subito il risultato con un bel contropiede di Giulia Bruci e di raddoppiare poi con uno splendido goal di testa da calcio d'angolo di Serena Patu. Nel secondo tempo le aretine hanno dilagato con altri tre goal realizzati dalle stesse Bruci e Patu, autrici rispettivamente di una tripletta e di una doppietta. «Con questo successo - conclude Chiarini, - abbiamo dato un'impressionante dimostrazione di forza ed abbiamo eliminato una diretta concorrente alla vittoria del campionato. Ora continueremo a difendere il primo posto in classifica per chiudere al meglio una stagione che sta gonfiando d'orgoglio tutta la nostra società».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0