Prima Pagina | Eventi e spettacoli | ICASTICA si presenta con Yoko Ono ad Arezzo

ICASTICA si presenta con Yoko Ono ad Arezzo

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
ICASTICA si presenta con Yoko Ono ad Arezzo

 

 

Grazie all'iniziativa del Comune di Arezzo, in particolare del Sindaco Giuseppe Fanfani e dell'Assessore alla Cultura, Giuseppe Macrì; in collaborazione, tra l'altro, con la Camera di Commercio locale, in città si aprirà l'8 giugno, per chiudersi il 18 agosto 2013, una rassegna di cultura estetica internazionale di valore assoluto, che si propone prestigiosa e straordinaria per il territorio. Si tratta di ICASTICA, una manifestazione della cultura visiva attuale incentrata su un'esposizione internazionale di arte contemporanea affiancata da eventi collaterali che sottolineano il carattere sociale dell'opera ai nostri giorni. Tali momenti-convegni, seminari, balletti, spettacoli teatrali e musicali, caratterizzeranno e approfondiranno il linguaggio creativo degli anni duemila nel mondo. La rassegna avrà cadenza biennale e proporrà, per la prima edizione, il tema del femminile quale esempio di impegno, di riscossa e di vitalità, nella logica della libertà e dei diritti. ICASTICA significa "arte di rappresentare la realtà"; vuol dire azione efficace, incisiva, perciò suggestiva e, in questo senso, giusta perché sintetica. Il sottotitolo della prima edizione è - Arte, Libertà, Diritti -, ambiti che caratterizzeranno anche le manifestazioni collaterali.

Durante la manifestazione saranno occupate le principali sedi cittadine a uso espositivo: 12 spazi, più alcune delle chiese e delle piazze più suggestive del centro storico, da individuare quale luogo naturale per installazioni artistiche e architettoniche. Gli artisti di ICASTICA 2013 provengono dai cinque continenti, senza vincolo di età o alcuna necessità di equilibrio numerico tra le nazioni di appartenenza. Oltre 30 nomi, tra affermati, notissimi e giovani, si presenteranno al giudizio di una commissione scientifica di riconosciuto valore, che ne premierà il lavoro con la Chimera d'oro (alla carriera) e di bronzo (al talento).

Pochi giorni fa è stata ufficializzata la partecipazione alla rassegna da parte di Yoko Ono, grande artista di fame mondiale. Le neo ottantenne ex moglie di John Lennon realizzerà e farà montare tre installazioni in città, una che occuperà l'intera ex chiesa di Sant'Ignazio e due nella vicinissima sede espositiva di Palazzo Vincenzi, in via Cesalpino.

Tra le manifestazioni collaterali è prevista la rappresentazione di uno spettacolo su Piero della Francesca scritto e realizzato in esclusiva per Arezzo dal premio nobel Dario Fo, il quale lo rappresenterà nella nostra città anche grazie alla fattiva collaborazione e alla cura di Andrea Biagiotti.

I lavori di preparazione dell'evento ICASTICA 2013 procedono a ritmo incessante sotto al direzione artistica di Fabio Migliorati, il quale si avvale della collaborazione organizzativa internazionale della finlandese Paivi Tirkkonen.

Nei primi giorni di marzo si terrà una conferenza stampa in ambito locale durante la quale verranno esposti i dettagli del progetto. Seguiranno Presentazioni di livello nazionale e internazionale.

ICASTICA - arte, libertà, diritti: succede ad Arezzo!

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Image gallery

Vota questo articolo

0