Prima Pagina | Territori | La Nave “affonda”, ma Bittoni non cambia rotta.

La Nave “affonda”, ma Bittoni non cambia rotta.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Nave “affonda”, ma Bittoni non cambia rotta.

 

 

 

 

La Lista ed Gruppo Consiliare “Patto per Castiglioni” esprimono la propria vicinanza alle famiglie castiglionesi colpite dai disagi alluvionali dei giorni scorsi; un sentito ringraziamento, inoltre, è rivolto a tutti i volontari ed ai dipendenti comunali, i quali si sono prodigati nel territorio per arginare i danni provocati dal maltempo.

Nella speranza che la Provincia possa attingere al fondo per lo stato di calamità, e che l’Amministrazione si attivi per risarcire i castiglionesi dei danni subiti, adesso che la situazione sta lentamente tornando alla normalità, è opportuno riflettere sulle conseguenze che la mancata programmazione degli interventi di manutenzione ha comportato.

Nei mesi scorsi, abbiamo più volte evidenziato, sia in Consiglio, sia mezzo stampa, che era necessario individuare delle priorità per la doverosa manutenzione pubblica

In un caso specifico, quello della “Reglia dei Mulini”, noto da tempo, sarebbero bastate poche ore di lavoro di un escavatore  - ed una spesa stimata non superiore ai tremila euro - per scongiurare qualsiasi esondazione.

I disagi causati dallo straripamento delle acque si sono ripercossi, inoltre, sulla viabilità, con l’interruzione, per molte ore, della Sp 27 di Brolio – Castroncello (via della Nave ), che è, ad oggi., il percorso più veloce fra centro abitato ed Ospedale della Fratta: solo per fortuna o per Grazia Divina, non si è registrata notizia di ritardi dei mezzi di soccorso per il Nosocomio!

Ulteriore evidenza sono i danni causati dal maltempo alle campagne castiglionesi; quel Consorzio di Bonifica, tanto veloce nell’inviare le richieste di pagamento tramite Equitalia, non è stato altrettanto celere nello scongiurare esondazioni ed allagamenti: ci auguriamo, anche in questo caso, che l’Amministrazione si attivi, attraverso gli enti preposti, per chiedere conto di tali carenze.

Rinnoviamo, infine, l’invito al Sindaco pro tempore Bittoni ed alla sua “laboriosa” Giunta a redigere, in tempi brevi, un calendario per la manutenzione del territorio, al fine di scongiurare, in futuro, simili disastri per pochi giorni di pioggia.

Un vecchio adagio popolare recita che “è inutile chiudere la stalla quando i buoi sono scappati”; forse Bittoni, di origine umbra, non lo conosce, ma, piuttosto che polemizzare con i giornalisti, che fanno il loro mestiere, sarebbe opportuno un maggior ascolto alle istanze di coloro che siedono sui banchi dell’Opposizione, pur rappresentando la Maggioranza dei Castiglionesi.

Lista & Gruppo Consiliare

Patto per Castiglioni – Angelo Tanganelli Sindaco

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0