Prima Pagina | Economia e lavoro | Fisco: al via sistema integrato per contrasto evasione

Fisco: al via sistema integrato per contrasto evasione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Fisco: al via sistema integrato per contrasto evasione

In commissione Affari istituzionali, presieduta da Manneschi (Idv), parere favorevole unanime sul regolamento per le gestioni associate di entrate tributarie e imposte comunali. Modificati anche gli ambiti territoriali ottimali dell’Unione dei comuni della Versilia e dei comuni di Orbetello, Magliano in Toscana e Capalbio

Firenze – All’unanimità la commissione Affari istituzionali, presieduta da Marco Manneschi(Idv), ha espresso parere favorevole sul regolamento di attuazione del sistema integrato di contrasto all’evasione fiscale.
Il regolamento promuove le gestioni associate delle entrate tributarie, delle imposte comunali, della polizia municipale e dei servizi fiscali, che aumentano la capacità di intervento degli enti locali in materia. Viene inoltre assicurato il sostegno all’avvio del sistema informativo integrato del catasto, della fiscalità e del territorio. Specifici progetti saranno rivolti alla polizia locale per le dotazioni tecnologiche, la formazione specialistica e la definizione di procedure integrate.
 
La commissione, sempre all’unanimità, ha anche espresso parere favorevole su due decisioni della Giunta regionale, che modificano alcuni ambiti territoriali ottimali per l’esercizio delle funzioni fondamentali dei comuni in forma associata.

Il comune di Orbetello sarà inserito nell’ambito territoriale ottimale n. 13, insieme ai comuni di Capalbio e Magliano in Toscana. Il comune di Pietrasanta farà parte, invece, dell’ambito territoriale ottimale n. 20, insieme ai comuni di Camaiore, Forte dei Marmi, Massarosa, Seravezza e Stazzema, che danno vita all’Unione dei Comuni della Versilia.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0