Prima Pagina | Politica società diritti | Socialisti per Bersani

Socialisti per Bersani

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Socialisti per Bersani

In vista delle primarie del centrosinistra del 25 novembre prossimo, la segreteria comunale del Partito Socialista Italiano ha costituito il “Comitato Socialista per Bersani”.

 

 

Facendo seguito alla firma della Carta d'Intenti, e all'indomani della definizione del patto “Italia Bene Comune”, stipulata dai segretari nazionali Bersani, Nencini e Vendola, come base programmatica in vista delle elezioni della prossima primavera, il PSI, nel solco delle propria tradizione laica e riformista, ha individuato nella figura dell'attuale segretario dei democratici, il proprio candidato ideale sia in vista delle imminenti primarie, che relativamente alle elezioni della prossima primavera.

“Mi piace pensare che l'Italia cesserà finalmente di essere un paese a laicità limitata qual’ e' stato per troppo tempo - afferma il Segretario Comunale Lorenzo Armandi - e che i valori del riformismo, dell'equità, del rigore e del merito, che da sempre caratterizzano la storia del Partito Socialista, possano essere quel valore aggiunto alla coalizione di centro-sinistra, finalmente liberata dell'ala massimalista e giustizialista.  

In un panorama politico, caratterizzato da un crescente disorientamento di gran parte dell’elettorato e dove i vari populismi trovano terreno fertile, il Partito Socialista rappresenta una voce riformista all’interno dell’unica aggregazione ben delineata nell’attuale scenario, con programmi, intenti e proposte ben definite”.

“C’è bisogno di una politica progressista che invogli le giovani leve al confronto costruttivo con le generazioni precedenti – prosegue il Responsabile alle Relazioni Esterne Luigi Alberto Dini - e non ad una battaglia basata principalmente sul confronto anagrafico. Il merito come principale segno di riconoscimento esterno, sia esso in ordine a qualità e quantità. Sogno uno Stato basato su valori e ideali nuovi al passo con le tematiche odierne che al momento trovano patria in esuberanze mediatiche che poco hanno a che fare con le risposte attese , da una nuova generazione, oramai da troppo tempo”. 

Sabato mattina è in programma in Piazza San Jacopo la prima iniziativa del Comitato, con un gazebo informativo presso il quale, iscritti e simpatizzanti, forniranno alla cittadinanza tutte le informazioni necessarie realtive ai tempi e alle modalità di avvicinamento al voto del prossimo 25 novembre. 

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0