Prima Pagina | Economia e lavoro | NICHEL: DIVIETO DI UTILIZZO A PARTIRE DAL 2013

NICHEL: DIVIETO DI UTILIZZO A PARTIRE DAL 2013

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
NICHEL: DIVIETO DI UTILIZZO A PARTIRE  DAL 2013

 

 

In virtù delle recenti novità normative sul divieto di utilizzare il nichel nella lavorazione dell’oro a partire da aprile 2013, la nuova normativa USA sui minerali da conflitto ed il sistema di tracciabilità del prodotto orafo, Confindustria Arezzo in collaborazione con Federorafi (Federazione Nazionali Orafi Argentieri Gioiellieri Fabbricanti) e Camera di Commercio, organizza un incontro diretto agli operatori del settore orafo su “Nichel, minerali da conflitto e tracciabilità”.

“La riunione – spiega Ivana Ciabatti, Presidente della Sezione Orafi Argentieri di Confindustria Arezzo – è finalizzata ad informare gli operatori sullo sviluppo delle leghe in conformità ai nuovi standard per il rilascio del nichel previsti dalla norma comunitaria EN 1811:2011. Verrà affrontato l’importante tema della tracciabilità, poiché oggi, consumatori e buyers sono sempre più attenti all’origine dei prodotti. Cercheremo inoltre di fornire informazioni specifiche alle aziende che rientrano nella filiera dell’oro e della gioielleria, circa le norme di buona condotta che devono rispettare, previste dalle linee guida dei principali organismi internazionali”

Il seminario si terrà giovedì 25 ottobre 2012, alle ore 17.30 presso la sede di Confindustria Arezzo (Via Roma 2).

Oltre ad Ivana Ciabatti interverranno Damiano Zito (Consigliere Federorafi), e Giovanni Tricca (Presidente della Camera di Commercio di Arezzo).

La partecipazione è libera ed è aperta a tutti gli operatori del settore orafo.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0