Prima Pagina | Economia e lavoro | De' Magi Alchimia de' Formaggi scelta da ALMA per rappresentare l’eccellenza casearia italiana di fronte alle più prestigiose Scuole di Cucina internazionali

De' Magi Alchimia de' Formaggi scelta da ALMA per rappresentare l’eccellenza casearia italiana di fronte alle più prestigiose Scuole di Cucina internazionali

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
De' Magi Alchimia de' Formaggi scelta da ALMA  per rappresentare l’eccellenza casearia italiana  di fronte alle più prestigiose Scuole di Cucina internazionali

“De' Magi Alchimia de' Formaggi”, di Castiglion Fiorentino.

 

 

Colorno (Parma), 22 ottobre 2012 - La settimana scorsa, per due giorni, Colorno si è idealmente elevata a capitale mondiale della cultura enogastronomica. Merito di ALMA, che nella cittadina parmense ha la propria sede: la Scuola Internazionale di Cucina Italiana, di cui è Rettore il Maestro Gualtiero Marchesi, ha infatti ospitato i rappresentanti di alcuni tra i più prestigiosi centri di formazione al mondo in campo enogastronomico. Dagli Usa alla Corea del Sud, dalla Turchia al Sudafrica, dal Brasile al Giappone sono 15 i Paesi con cui ALMA ha stretto un’alleanza.

Anche il nostro territorio ha dato il proprio contributo alla promozione della Cucina Italiana: tra i protagonisti dell’aperitivo che ALMA ha offerto alle Scuole partner, ai propri sponsor e fornitori accreditati, infatti, c’era anche la “De' Magi Alchimia de' Formaggi”, di Castiglion Fiorentino. L’azienda casearia aretina ha portato a Colorno il proprio Gioia del Pastore: lo stesso formaggio con cui nel maggio scorso, ha vinto la Medaglia d’Oro nella categoria Formaggi di Fattoria a Latte Ovino al concorso “ALMA Caseus” ospitato dal Cibus di Parma.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0