Prima Pagina | Lo Sport | Molti impegni delle squadre amaranto in questo fine settimana

Molti impegni delle squadre amaranto in questo fine settimana

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Molti impegni delle squadre amaranto in questo fine settimana


SECONDA CATEGORIA

Trasferta difficile per l'Arezzo Football Academy che sarà impegnato in trasferta a Poppi su un campo molto impegnativo. In settimana la squadra di kister Andreini ha disputato una partita amichevole con la squadra juniores dell'Arezzo vincendo per 2 a 1.

Un test molto utile anche in considerazione dell'intensità della partita giocata da entrambe le squadre a grandi ritmi.

Indicazioni positive, risultato a parte, sono emerse nel recupero di alcuni giocatori come Toscanini, Faralli e Mazzoli e ovviamente di Matteo Di Cristofalo autore di una bella doppietta.

Tra le annotazioni negative c'è da registrare l'indisponibilità di Bracciali, Caccialupi, Mugnaini, Pellicanò, Dzaferi e probabilmente anche di Frosini oltre a Tenti (ultimo turno di squalifica) e Severi. Molte quindi le assenze ma non vanno ad incidere sulla qualità di un gruppo che ha comunque moti elementi in rosa ed in grado di ben figurare.

Dopo due pareggi consecutivi, la squadra amaranto ha voglia di tornare al successo anche se a Poppi si troverà di fronte ad un avversario molto ostico e con un precedente che fa paura visto che la scorsa stagione inflisse un roboante 4 a 1 agli aretini.

Questi i convocati:

Portieri: Rossi, Badii

Difensori: Poggini, Turchini, Tirinnanzi, Voicea, Toscanini, Malatesti

Centrocampisti: Nicotra, Mazzoli, Tartaglione, Redentori, Frosini

Attaccanti: Bazzarini, Faralli, Di Cristofalo, Misiti, Brunacci

 

ALLIEVI REGIONALI

La compagine di Simone Trojanis non può più permettersi battuite a vuoto e nella sfida interna con il Belmonte Antella Grassina, gli amaranto devono assolutamente conquistare l'intera posta in palio.

La squadra fiorentina è ancora ferma al palo e si trova in fondo alla classifica del campionato. Si tratta quindi di un avversario diretto nella lotta per la permanenza in categoria ed è quindi basilare riuscire  a vincere questo confronto. La cabala non è molto favorevole ai ragazzi di Trojanis poiché nelel due precedenti partite interne, hanno rimediato altrettante sconfitte. La speranza è che il proverbio del “non c'è due senza tre”  venga puntualmente disatteso e che quindi arrivi un successo che darebbe ossigeno alla classifica.Per la verità, gli allievi regionali hanno ottenuto meno del dovuto anche a causa della differenza di età rispetto alle squadre affrontate composte in prevalenza da ragazzi classe 96. In settimana gli allenamenti sono andati bene anche se purtroppo c'è da registrare l'infortunio alla caviglia di Tani che quindi non potrà essere convocato.

 

ALLIEVI PROVINCIALI

La squadra di mister Vardi si presenta al derby con il Santa Firmina in programma sabato 20 alle 15 al Villaggio amaranto da capolista. Sarà uno scontro tra pari (almeno per quanto riguarda la classifica attuale) perchè anche la squadra ospite ha totalizzata due successi in altrettante partite disputate. Gli amaranto hanno ottenuto sino ad ora un cammino esaltante anche in considerazione del fatto che questa squadra è in prevalenza composta da giocatori del 97 integrati in maniera consistente da altri del 98. Un mix che, sino a questo momento, ha dato ottimi risultati nonostante l'handicap dovuto alla giovane età. I dati danno pienamente ragiuone al lavoro svolto sino a questo momento poiché questa squadra vanta la miglior difesa del campionato con una sola rete subita ed il secondo attacco dopo il Cortona (10 reti) con sei all'attivo.

Il derby con i gialloverdi giunge al momento opportuno perchè non è decisivo ai fini dlela classifica e quindi le due squadre potranno giocare senza troppe paure e tatticismi.

 

GIOVANISSIMI A

Dopo il roboante successo ottenuto nell'ultimo turno (7-0 al Quarata) i giovanissimi A dell'Arezzo faranno visita all'Etruria , squadra che attualmente ha due punti in più rispetto agli amaranto.

Si tratta di una sorta di riprova per la compagine diretta da mister David Obligis che deve assolutamente centrare l'intera posta in palio. Non si tratta di presunzione ma semplicemente della constatazione di fatto che, nel corso di questa prima fase del campionato, la squadra, pur giocando bene non ha sempre capitalizzato tutto il gioco espresso. Una pecca che è risultata fatale sia a Foiano (2-2) che nella sconfitta con la Castiglionese (3-2) con i viola che riuscirono a fare tre reti nelle pochissime occasioni create e gli amaranto a sprecare una mole industriale di occasioni da rete. Per la partita con L'Etruria ci sono alcuni problemi  di formazione.

“Purtroppo in questa occasione – dichiara Obligis – dovrò fare a meno di quasi tutto il nostro attacco visto che mancheranno sia Romagnoli che Acquisti per problemi di salute e Caselli (capocannoniere del girone con 6 reti) per motivi di famiglia.  In attacco quindi giocheremo con il solo Rufini co n l'appoggio dei centrocampisti”.

 

GIOVANISSIMI B SQUADRA AMARANTO

Scontro al vertice per i giovanisismi B (squadra amaranto) di Tommaso Nardin che affrontano sabato alle 16 allo stadio di Mercatale Valdarno i pari età dell'Aquila Montevarchi.

Questo è un confronto molto impegnativo vuoi per la caratura degli avversari, a punteggio pieno come gli amaranto dopo due partite, vuoi per alcune assenze di rilievo che penalizzano soprattutto il reparto arretrato aretino. In questa circostanza il tecnico dovrà infatti fare a meno dell'apporto del terzino sinistro Panozzi e del terzino destro Perugini, elementi molto dotati sia sul piano fisico che tecnico-tattico. Due defezioni quindi molto importanti soprattutto per il fatto che i valdarnesi possono vantare su un reparto avanzato piuttosto agguerrito ed in grado di mettere in difficoltà qualsiasi avversario. Sarà quindi una partita tra due squadre che dispongono entrambe di un organico di qualità costruito per lottare per il vertice del campionato.

 

GIOVANISSIMI B SQUADRA BIANCA

La squadra di Paolo Tirinnanzi è attesa da una trasferta molto impegnativa sabato 20 ottobre alle 16 sul campo della “Spiaggina” contro la Castiglionese.

Dopo la bella vittoria contro il Levane, ottenuta due settimane fa la seconda squadra dei giovanissimi B dell'Arezzo è attesa da una conferma anche contro i viola.

I padroni di casa, tra le mura amiche sono molto temibili anche in considerazione della possibilità di giocare su un campo molto insidioso ma che conoscono alla perfezione.

Sarà molto importante per gli amaranto non lasciarsi condizionare da questo aspetto logistico adattando magari il proprio gioco ad un terreno che non consente molti fraseggi palla a terra ma che invita a badare alla sostanza.

 

ESORDIENTI A

Partita di cartello nel campionato esordienti A  fra Arezzo e Cortona Camucia domenica 21 ottobre alle 10 nel bellissimo campo sintetico del Villaggio Amaranto.

Il  campionato è arrivato a circa la metà del girone di andata e la classifica sta prendendo una fisionomia ben precisa con molte squadre in lizza per i primi due posti.

La squadra arancione viene ad Arezzo per cercare di fare il colpaccio e distanziare i rivali amaranto ma la compagine di Frappi non può concedersi battute a vuoto e quindi ha la necessità  di centrare un successo che ridarebbe tono ed impulso alla calssifica.

Il match tra le due formazioni si preannuncia molto intenso e vivo con due squadre che fanno del bel gioco la loro filosofia calcistica.

 

ESORDIENTI 1° ANNO

Quinta giornata del campionato riservato agli esordienti del 1° anno con l'Arezzo impegnato domenica 21 ottobre alle 9 sul campo del Cortona Camucia. Gli amaranto in realtà hanno sin qui disputato solo due partite. La prima persa in casa con la Castiglionese e la seconda culminata con una vittoria a Foiano. La terza partita con il Battifolle è stata rinviata e sarà recuperata più avanti ed il quarto turno era di riposo. C'è quindi molta curiosità attorno a questa squadra che dopo il disastroso avvio di campionato, ha poi dimostrato grande caparbietà e carattere nel secondo turno.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0