Prima Pagina | Politica società diritti | Logge del Grano: sui lavori sospesi e sul coinvolgimento della città

Logge del Grano: sui lavori sospesi e sul coinvolgimento della città

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Logge del Grano: sui lavori sospesi e sul coinvolgimento della città

Dichiarazione dell’assessore ai lavori Pubblici Franco Dringoli

 

I lavori alle Logge del Grano riprenderanno tra circa un mese. La temporanea sospensione è dovuta a una variante in corso d’opera finalizzata al miglioramento del risultato finale in relazione sia alla valenza architettonica dell’edificio che alla riduzione dei costi e dei tempi di realizzazione. Le dichiarazioni allarmistiche che sono apparse non hanno alcun fondamento e soprattutto non tengono conto del grande lavoro comune che in questi mesi è stato fatto per la definizione del regolamento per la gestione degli spazi e per la funzionalità dell’edificio. 

Sono stati fatti vari incontri tra gli assessorati lavori pubblici e attività produttive insieme alla Camera di Commercio, alla Provincia, alle associazioni di categoria dell’agricoltura e dell’artigianato per concretizzare nel miglior modo quanto indicato nel progetto Piuss. La struttura delle Logge del Grano è destinata a ospitare un mercato coperto dove troveranno il loro spazio i prodotti di qualità a chilometro zero dei produttori locali.

Offriamo così un sostegno alla nostra economia e proseguiamo nell’opera di qualificazione del centro storico.


 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0