Prima Pagina | Politica società diritti | “Ipotesi su Piero”. Massimo Cacciari ospite del Comune di Sansepolcro e delle ACLI.

“Ipotesi su Piero”. Massimo Cacciari ospite del Comune di Sansepolcro e delle ACLI.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“Ipotesi su Piero”. Massimo Cacciari ospite del Comune di Sansepolcro e delle ACLI.

 

“L’umanesimo di Piero”: questo è il titolo dell’iniziativa organizzata dal Comune di Sansepolcro in collaborazione con le ACLI di Arezzo all’interno del ciclo di incontri “Ipotesi su Piero”, proprio nell’anno del millenario della città biturgense. L’ospite della serata è una personalità di spicco della vita culturale del nostro paese: il Prof. Massimo Cacciari.

Dopo il saluto del Sindaco di Sansepolcro Daniela Frullani e del Presidente delle ACLI Enrico Fiori, il Prof. Cacciari proporrà una riflessione sul senso tragico dell’Umanesimo del quale ne ha analizzato le dinamiche in testi teorici, pittorici e architettonici di Leon Battista Alberti e Piero della Francesca.

Oltre a essere professore ordinario di Estetica all’Università "Ca’ Foscari" di Venezia, Cacciari ha fondato nel 2003 la Facoltà di Filosofia dell’Università "Vita-Salute San Raffaele" a Cesano Maderno (Monza), dove insegna Estetica e forme del fare, e fa parte di Istituzioni filosofiche europee, tra le quali il Collège de Philosophie di Parigi.

“Sarà una occasione impedibile per la nostra associazione” dichiara il Presidente delle ACLI Enrico Fiori, “questo incontro di approfondimento culturale per il Millenario della città di Sansepolcro è per noi motivo di grande orgoglio e la presenza del Prof. Massimo Cacciari è un grande regalo.” L’iniziativa, moderata dal Presidente dell’Istituzione Biblioteca Daniele Piccini si svolgerà sabato 20 ottobre ’12 alle ore 17.00 presso il Teatro Convitto Regina Elena di Sansepolcro.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0