Prima Pagina | Politica società diritti | Dichiarazione del Sindaco di Cortona Andrea Vignini Presidente della Conferenza dei Sindaci della Valdichiana Aretina

Dichiarazione del Sindaco di Cortona Andrea Vignini Presidente della Conferenza dei Sindaci della Valdichiana Aretina

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Dichiarazione del Sindaco di Cortona Andrea Vignini Presidente della Conferenza dei Sindaci della Valdichiana Aretina

in merito ai tagli alla sanità proposti nella Legge di Stabilità del Governo

La recente approvazione da parte del Governo Monti della Legge di Stabilità che comporterà tagli complessivi per quasi 12 miliardi di euro al sistema Italia mi lascia fortemente perplesso.

Il rigore dei conti pubblici è un valore e non intendo in nessuna maniera disconoscere la necessità di operare con decisione e a tutti i livelli contro gli sprechi della pubblica amministrazione, ma il rigore da solo non è sufficiente e rischia di creare un effetto ulteriormente depressivo su un'economia nazionale che già annaspa in una crisi sistemica di proporzioni mai viste prima.

Continuare in una politica fatta solo di tagli alle risorse (peraltro già scarsissime), senza mettere in campo opportune misure per il rilancio e per lo sviluppo dell'economia mi pare miope ed inutile.

Ricordo che gli Enti Locali sono già stati sottoposti negli ultimi anni ad una diminuzione drammatica e continuativa dei trasferimenti erariali, nonché ad un Patto di Stabilità che impedisce perfino di spendere i pochi soldi che restano in cassa.

In particolare, nella mia qualità di Presidente della Conferenza dei Sindaci della Valdichiana Aretina, sono fortemente preoccupato per l'annunciato taglio di oltre 600 milioni di euro al Sistema Sanitario Nazionale e per le possibili conseguenze a livello locale.

Voglio che il messaggio giunga forte e chiaro a chi di dovere. Non accetteremo mai e poi mai una riduzione dei servizi sanitari nei nostri territori.

Non accetteremo una visione economicistica della salute che è e deve restare il patrimonio fondamentale di una comunità.

Ci opporremo duramente con ogni mezzo democratico e in tutte le sedi consentite ad ogni eventuale disegno che metta anche solo in discussione i livelli sanitari ed assistenziali della Valdichiana.

Cortona, 18 ottobre 2012

Il Presidente della Conferenza dei Sindaci

della Valdichiana Aretina

Andrea Vignini

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0