Prima Pagina | Salute e sanità | Cup in tilt e cittadini imbelviti alla Asl 8

Cup in tilt e cittadini imbelviti alla Asl 8

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Cup in tilt e cittadini imbelviti alla Asl 8

Mugnai (Pdl): «Le macchine si guastano, ma le riparazioni vanno fatte in fretta. Per i cittadini disagi a ripetizione malgrado i ticket esorbitanti»

«Da tutta la mattinata il Cup della Asl 8 è impossibilitato a prenotare prestazioni a causa di un guasto che pare essere del server. Ora: le macchine si guastano, ok, ma le riparazioni vanno fatte in fretta, perché i cittadini sono stufi di pagare fior di ticket ottenendo in cambio solo disagi a ripetizione»: la denuncia arriva dal Vicepresidente della Commissione sanità Stefano Mugnai (Pdl) che stamani è stato preso d’assalto da segnalazioni di utenti impossibilitati ad effettuare le loro prenotazioni.

«I problemi del Cup che parrebbero legati al server che sovrintende alle procedure di prenotazione – spiega Mugnai – si stanno protraendo da tempo. La mattinata di oggi, in termini di attività, ormai è perduta. Auspichiamo che il servizio riprenda rapidamente perché, mentre da un lato ci rendiamo conto che ogni cosa è soggetta a guasti, dall’altra parte è evidente che un simile servizio che interessa un bacino d’utenza tanto esteso richieda una maggiore tensione di altri a che queste cose accadano il meno possibile. Invitiamo la Asl 8 a contattare i responsabili del servizio con tempestività, e a dimostrarsi consapevoli di quanto sia vasto il disagio che è stato provocato dal guasto agli utenti, certo, ma anche agli operatori impotenti di fronte alle legittime proteste dei cittadini».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0