Prima Pagina | Politica società diritti | VASAI RILANCIA SULLA DUE MARI

VASAI RILANCIA SULLA DUE MARI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
VASAI RILANCIA SULLA DUE MARI

Il Presidente della Provincia raccoglie l’invito del collega Guasticchi e propone di chiedere ai candidati alle primarie del centro-sinistra un impegno per il completamento dell’opera

 

“Rimettiamo al centro la questione della Due Mari e definiamo insieme un manifesto programmatico dell’Italia di mezzo, da sottoporre ai candidati in corsa per le primarie del centro-sinistra in vista delle elezioni politiche del 2013”. Con queste parole, il Presidente della Provincia Roberto Vasai, accoglie l’invito giunto dal collega Presidente della Provincia di Perugia. “Le vicende che stanno interessando le Province, oggi spinte nel vortice di un riordino frettoloso e per questo motivo probabilmente poco fruttuoso – spiega Vasai - non ci distraggono da quelle che sono le priorità per quanto riguarda le nostre comunità locali. Con Pesaro e Perugia, così come con Siena e Grosseto - prosegue Vasai - abbiamo dimostrato, in questi anni, quanto si possa ottenere facendo sistema e mettendo in campo le grandi risorse che sono proprie dei nostri sistemi territoriali, anche andando oltre i confini delle regioni di appartenenza. La vicenda della Due Mari, oggi purtroppo arenata sui tavoli europei e nazionali, è emblematica in tal senso. Non è accettabile – conclude Vasai - che un’opera ritenuta di rilievo europeo e che potrebbe rappresentare una importante leva di sviluppo per l’intera Italia di mezzo, possa restare incompleta a tempo indefinito. Per questo, dobbiamo chiedere a chi proporrà la propria candidatura per la leadership del centro-sinistra, di prendere un impegno formale per fare tutto quello che sarà necessario al fine di portare a conclusione questa fondamentale infrastruttura, accelerando i tempi di un percorso che era giù stato delineato in modo chiaro dalla competente commissione ministeriale appena qualche mese addietro”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0