Prima Pagina | Eventi e spettacoli | AREZZO, SPAZIO AI BAMBINI NELL’ANTEPRIMA DI “ECOSTREET FESTIVAL”

AREZZO, SPAZIO AI BAMBINI NELL’ANTEPRIMA DI “ECOSTREET FESTIVAL”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
AREZZO, SPAZIO AI BAMBINI NELL’ANTEPRIMA DI “ECOSTREET FESTIVAL”

Domenica 16 settembre in piazza Sant’Agostino, su iniziativa della Confcommercio con il patrocinio di Provincia e Comune di Arezzo, il contributo della Camera di Commercio e la collaborazione di Fiab-Amici della Bici e La Fabbrica del Sole

 

Tre i laboratori educativi a cui i più piccoli potranno partecipare gratuitamente dalle ore 10 del mattino: la costruzione di un aquilone, la pittura con i colori vegetali e la semina di piccole piante

A rispettare la natura si impara da piccoli. Per questo i bambini saranno fra i protagonisti dell’anteprima del festival dell’economia sostenibile “Ecostreet”, in programma per domenica 16 settembre ad Arezzo.

In piazza Sant’Agostino, cuore della manifestazione voluta dalla Confcommercio con il patrocinio di Provincia e Comune di Arezzo e il contributo della Camera di Commercio, dalle ore 10 si apriranno gli Eco-Lab, speciali spazi di animazione educativa dove i bambini per tutta la giornata potranno imparare, divertendosi, come comportarsi in modo “ecosostenibile”.

Tra pittura, costruzione di giocattoli “bio” e giardinaggio, saranno guidati in un percorso di sensibilizzazione al rispetto della natura, ma anche ai temi del risparmio, del riciclo e del riuso.

Ognuno, sempre gratuitamente, potrà scegliere l’attività preferita da seguire, fra la costruzione di un aquilone con materiale naturale e di riciclo (legno, bambù, lana, carta riciclata…), la “natural painting”, ovvero la pittura con colori vegetali ricavati da ortaggi, infine la semina di piccole piante da curare nel tempo con un obiettivo: imparare a prendersene cura in modo da crescere insieme.

Per partecipare ai laboratori è sufficiente presentarsi allo stand che li ospiterà in piazza Sant’Agostino. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0