Prima Pagina | Arte e cultura | La bici non costituisce un problema ma è parte della soluzione

La bici non costituisce un problema ma è parte della soluzione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La bici non costituisce un problema ma è parte della soluzione

Promossa dalla Commissione Europea, la Settimana Europea della Mobilità Sostenibile “In città senza la mia auto” si svolgerà dal 16 al 22 settembre 2012, è un appuntamento internazionale che ha l’obiettivo di incoraggiare i cittadini all’utilizzo di mezzi di trasporto alternativi all’auto privata per gli spostamenti quotidiani: a piedi, in bicicletta o con mezzi pubblici.

Sono modalità di trasporto sostenibile che, soprattutto per chi vive in città, oltre a ridurre le emissioni di gas climalteranti, l’inquinamento acustico e la congestione, possono giocare un ruolo importante per il benessere fisico e mentale di tutti, senza considerare i risparmi economici derivanti dal mancato uso dell’auto privata.
Gli Amici della Bici di Arezzo che aderiscono alla Federazione Italiana Amici della Bicicletta ha scelto Arezzo, per questa settimana, hanno in programma alcune importanti iniziative.


Domenica 16 settembre saranno presenti con un proprio stand in Piazza S. Agostino al festival dell’economia sostenibile organizzato da Confcommercio, nel pomeriggio dello stesso giorno verrà organizzata una pedalata intorno ad Arezzo, partenza ore 16 dalla Piazza S. Agostino per un giro facile ed intorno al centro urbano.
Mercoledi 19 settembre i volontari FIAB saranno presenti in alcune zone della città per fare il censimento dei cittadini che si muovono in bici, per ringraziare tutti quelli che hanno scelto la bicicletta, ed offriranno un piccolo regalo ai ciclisti urbani che pedaleranno in centro ed in alcune vie cittadine: Chi va in bici merita un premio!
Domenica 30 settembre, escursione in bici nelle vie cittadine insieme agli alunni del Liceo Scientifico F.Redi di Arezzo; anche se successivamente alla settimana della mobilità, l'escursione darà l'occasione di pedalare insieme a tanti ragazzi e giovani ai soci e simpatizzanti FIAB condividendo la mobilità dolce ed il piacere della bicicletta! Seguirà mail con comunicazione di orari e modalità.
Quest’anno l’argomento scelto dalla Comunità Europea per European Mobility Week è “Muovendosi verso la giusta direzione”, che intende evidenziare il ruolo della pianificazione integrata comunale per la realizzazione di un’efficace sistema di mobilità sostenibile in ambito urbano. 
Gli Amici della Bici di Arezzo chiedono una città per le persone, la bici non costituisce un problema ma è parte della soluzione, e, per ridurre invece la centralità e l’invadenza dell’automobile occorre ridisegnare la città, allargare la ZTL, fare in modo che tutti i quartieri residenziali siano zone 30, per restituire spazio alla bellezza, alle relazioni e al piccolo commercio, e per riconoscere il diritto alla mobilità anche ai più deboli (fisicamente o economicamente) e ai più vulnerabili (ciclisti e pedoni). A qualsiasi età.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0