Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Motorismo d’epoca - Sabato 25 e domenica 26 l’Automotoclub Storico Assisano organizza "Il Motogiro del Trasimeno" e la "Rievocazione storica del circuito della Valdichiana"

Motorismo d’epoca - Sabato 25 e domenica 26 l’Automotoclub Storico Assisano organizza "Il Motogiro del Trasimeno" e la "Rievocazione storica del circuito della Valdichiana"

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Motorismo d’epoca - Sabato 25 e domenica 26 l’Automotoclub Storico Assisano organizza "Il  Motogiro del Trasimeno" e la "Rievocazione storica del circuito della Valdichiana"

(Cittadino e Provincia) Castiglione del Lago - Foiano della Chiana 21 Agosto 2012 - Doppio appuntamento per l'Automotoclub Storico Assisano che propone due giorni di immersione tra le dolci colline umbro-toscane con "Il  Motogiro del Trasimeno" e la "Rievocazione storica del circuito della Valdichiana". Le manifestazioni godono dei patrocini della Provincia di Perugia, del comune di Castiglione del Lago e del comune di Foiano della Chiana. Alle manifestazioni potranno partecipare solo moto immatricolate prima del '60 con regolare iscrizione Asi. Si parte con la 20esima edizione del Motogiro del Trasimeno, sabato 25 alle ore 10, da Piazza Gramsci a Castiglione del Lago, in direzione Radicofani dove si terrá la visita guidata alla fortezza. La possente rocca di Radicofani svetta da più di mille anni sul panorama della Val D’Orcia, stretta fra il Monte Amiata e il monte Cetona. Nel pomeriggio il giro prevede il ritorno a Castiglione del Lago per poi arrivare a Foiano della Chiana. Domenica 26, dal centro di Foiano, dove si regolarizzeranno le iscrizioni delle moto e dei centauri, si partirà alle 10 per Monte San Savino per la visita al santuario dedicato alla Madonna delle Vertighe, nominata patrona dell'Autostrada del Sole, nel 1964, da Papa Paolo VI. Il santuario di Santa Maria delle Vertighe è il più antico santuario mariano della diocesi. Le sue origini risalgono circa al 1100: una leggenda parla della traslazione miracolosa dell’intera cappella con la venerata immagine della Madonna, in seguito a una lite fra fratelli circa la proprietà del terreno dove si trovava la cappella stessa. Dopo la visita la carovana si sposterà di nuovo verso Foiano della Chiana passando per Ponte di Rame, Fontelunga, Pozzo, La Pace. Alla fine della manifestazione verranno assegnati ai conducenti e alle moto con il miglior abbinamento moto-vestito dell’epoca, i premi "Coppa Paolo Piantini, Piero Lazzeri e Venturini-Vinti”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0