Prima Pagina | Territori | Partecipate, Nomine ed Ex Assessori, oltre la continuità ed il dissesto: Ora un gesto di responsabilità !!

Partecipate, Nomine ed Ex Assessori, oltre la continuità ed il dissesto: Ora un gesto di responsabilità !!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Partecipate, Nomine ed Ex Assessori, oltre la continuità ed il dissesto: Ora un gesto di responsabilità !!

Dopo le elezioni amministrative di maggio, la strana coppia Bittoni-Fabianelli ha provveduto al rinnovo delle cariche - peraltro alcune di esse da loro stessi “ri-coperte” fino ad oggi - dell’Ente Serristori, dell’Istituzione Culturale ICEC e della Castiglioni Innova Spa.


Con grande stupore , ma neppure troppo, abbiamo letto i nominativi e tra questi compaiono due ex amministratori della giunta Brandi, la signora Angiola Lucini ed il Dott. Ferruccio Sereni.Per altri nominativi, si tratta di persone competenti ed estranee alle vecchie Giunte Brandi, ma la presenza di due ex amministratori politicamentebrandiani non passa, di certo, inosservata. Non vogliamo tornare nuovamente a dire che questi personaggi hanno politicamente contribuito a portare il nostro Comune al dissesto , ma come non farlo in un momento dove oltretutto i Cittadini si vedono tartassati sulle tariffe, imposte, tasse, ed IMU in particolare quelle più alte sulla prima casa, e sulla seconda casa e le attività produttive; - e siamo, purtroppo, solo all’inizio (vedrete cosa succederà sulla rata di dicembre 2012). Il dissesto politicamente ed amministrativamente imputabile alle Giunte Brandi, infatti, peggiora e “maggiora”, al massimo, tasse e tariffe !!

Bene , a fronte di questi gravi fatti, a fronte di un avviso di messa in mora, inviato dal Commissario prefettizio, su invito della Corte di Conti, alla Sig.ra Angiola Lucini ed al Dott. Ferruccio Sereni, atto QUESTO che rappresenta il presupposto di un procedimento pendente in merito, il PD locale - e la strana coppia “Bittoni-Fabianelli” - cosa fanno, chi nominano, chi scelgono per le partecipate, per il governo e la gestione amministrativa e contabile di importanti servizi locali?

Ma certo, chi dovrebbero scegliere………………………………………………………………MA CHI ??

Premiano proprio queste due persone !! Due fra quelli che hanno ricevuto un  avviso e messa in mora da parte del Comune di Castiglion Fiorentino !!

Non ci sono parole per esprimere lo sdegno politico di fronte a quello che rappresenta un attacco alla sensibilità di tutta la nostra comunità; è un fatto, questo delle nomine, che getta una pesante ombra sul governo locale della Giunta Bittonie suscita forti perplessità, che vanno certamente ad allontanare ancor di più i cittadini, i giovani ed i migliori e più meritevoli dalla politica. Chi lavora e paga le tasse ed è un buon Cittadino in cosa deve credere a Castiglioni ? In una politica dove conta soltanto la “poltrona”, mentre il famoso “Bene Comune” viene utilizzato soltanto per prendere in giro politicamente chi ascolta e chi vota.

A questo punto non ci resta che rivolgere un accorato appello alla Sig.ra Lucini ed al Dott. Sereniaffinchè siano loro stessi a dare un segnale nuovo e positivo al loro partito, ai loro amministratori e più in generale alla comunità castiglionese, rinunciando all’incarico proposto per attendere serenamente il giudizio che gli Organi competenti daranno sul loro operato nella complessa vicenda che ha portato il nostro Comune al dissesto economico e  finanziario.Un gesto questo che sarebbe apprezzato da tutti rendendo la nostra Città più credibile agli occhi di coloro che oggi politicamente ci denigrano e ci ridono alle spalle.Si dimettano ed attendano il giudizio che li riguarda, da parte nostra nessuna condanna “preventiva”, ma la sola richiesta che tutto sia rapidamente chiarito nelle sedi competenti e con la piena presunzione di innocenza fino a giudizio definitivo.

Questo gesto servirebbe anche a rasserenare un clima politico già teso per i noti motivi e che vede un’amministrazione pubblica arrancare, ben sapendo che è già difficile governare con una larga maggioranza, figuriamoci quando si rappresenta soltanto il 22% dell’elettorato.

Castiglion Fiorentino, 29 giugno 2012

<<Patto per Castiglioni – Comitato comunale>>

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0