Prima Pagina | Politica società diritti | “ADDIO A EQUITALIA? SI PUO’ FARE”

“ADDIO A EQUITALIA? SI PUO’ FARE”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font

Ordine del giorno del gruppo consiliare 5 Stelle in Commissione Bilancio

 

Il nostro gruppo ha portato in Commissione Bilancio la proposta di tornare alla gestione diretta della riscossione dei tributi,  mettendo la parola fine al rapporto con Equitalia. Abbiamo registrato l’interesse della Commissione e quindi ad approfondire in sede tecnica una scelta politica che riteniamo assolutamente necessaria.

L’Amministrazione comunale ha una conoscenza del contesto socio economico locale assolutamente non paragonabile a quello di Equitalia. In una fase di difficilissima crisi economica, è necessaria una capacità di valutazione e di analisi del singoli casi. C’è una notevole differenza tra chi non vuole e chi non può pagare. Un organismo burocratico, lontano dalla gente e dal territorio, non è certo in grado di fare questa differenza. Un Comune si.

Inoltre il ritorno in gestione diretta, consentirebbe all’amministrazione locale di “risparmiare” quanto dovuto a Equitalia e di avere immediatamente a disposizione, contrariamente a quanto accade oggi, le somme recuperate.

A nostro parere, quindi, si può dire addio a Equitalia e aprire una fase nuova nell’interesse dei cittadini e del Comune.

 

Arezzo, 26  giugno 2012

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0