Prima Pagina | Eventi e spettacoli | I Noidellescarpediverse in trasferta al "Grullaio di Vergaio"

I Noidellescarpediverse in trasferta al "Grullaio di Vergaio"

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
I Noidellescarpediverse in trasferta al "Grullaio di Vergaio"

Il nuovo concorso di cabaret, organizzato in provincia di Prato, è inserito nel network di "Sos Cabaret". Il miglior comico, scelto dai Noidellescarpediverse, parteciperà alle finali estive del concorso aretino

 

AREZZO – "Sos Cabaret" per una sera lascia la provincia di Arezzo e si trasferisce a Vergaio (Prato), dove sosterrà e collaborerà con il "Grullaio di Vergaio", un nuovo concorso di cabaret riservato ai giovani comici toscani. La manifestazione, in programma Sabato 23 Giugno, rientra nel network di eventi collegati ad "Sos Cabaret", il primo e più importante festival di comicità organizzato in Toscana e firmato dai Noidellescarpediverse. La collaborazione con il "Grullaio" permetterà ad uno dei partecipanti al concorso di vincere il Premio d'Emergenza e di guadagnare l'accesso alle finali estive di "Sos Cabaret" 2012, in calendario ad Agosto ad Arezzo: il miglior comico sarà scelto direttamente dalla giuria speciale composta da Samuele Boncompagni e da Riccardo Valeriani (i Noidellescarpediverse), che, con la loro esperienza, assicureranno la qualità e la "verve" comica dell'artista vincitore. A Vergaio saranno in gara anche alcuni comici che negli ultimi mesi si sono esibiti nelle selezioni di "Sos Cabaret" e che, pur avendo raccolto applausi e avendo ben figurato, non sono riusciti a rientrare nel lotto dei sette finalisti del concorso. «Abbiamo accettato volentieri di sostenere il "Grullaio di Vergaio" - spiegano i Noidellescarpediverse. - Andremo a Vergaio con l'obiettivo di scovare il comico più promettente e per fornirgli l'eccezionale occasione di esibirsi nella finalissima del nostro concorso. Il fatto che i festival di altre provincie si rivolgano a noi per poter entrare nel network di "Sos Cabaret" testimonia ancora una volta l'importanza raggiunta dal nostro concorso e il fatto che ormai sia diventato un faro per la comicità di tutta la Toscana. Noi organizziamo eventi di cabaret ormai da un decennio, dunque i promotori del "Grullaio" hanno deciso di rivolgersi a noi per ricevere qualche consiglio basato sull'esperienza acquisita nel corso degli anni: siamo lieti di aver contribuito alla prima edizione di questo nuovo festival pratese».

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0