Prima Pagina | Eventi e spettacoli | PROVA GENERALE IN MEMORIA DI FARDELLI

PROVA GENERALE IN MEMORIA DI FARDELLI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
PROVA GENERALE IN MEMORIA DI FARDELLI

I giostratori in piazza giovedì per la prova generale

 

Sarà dedicata a Carlo Fardelli la prova generale della 123esima edizione della Giostra del Saracino. I giostratori di riserva giovedì 21 giugno scenderanno in piazza Grande per sfidare il buratto in memoria di Carlo Fardelli (6 luglio 1937 - 25 aprile 2011) uomo di Giostra e cultore di storia locale. Fardelli è stato lo storico capitano biancoverde che dal 1978 al 1985, ha conquistato ben quattro lance d’oro tra cui quella corsa in onore del Presidente della Repubblica Sandro Pertini il 29 settembre 1984.

Figura di spicco nel mondo della Giostra, Fardelli, è sempre stato un appassionato della manifestazione storica ricoprendo anche il ruolo di consulente dei costumi storici. Negli anni Novanta, ha seguito scrupolosamente le fasi legate al rifacimento degli abiti ancor oggi indossati dai figuranti.

Scrittore, ha pubblicato un libro sulla storica manifestazione aretina ripercorrendo i fatti e le vicissitudini giostresche susseguitesi dal 1966 al 2004 colmando, con le sue cronache, un quarantennale vuoto storico.

Nel 2007 l’assemblea del quartiere di Porta Sant’Andrea lo aveva nominato socio onorari a testimonianza del valore del suo impegno nei confronti del quartiere con il quale ha condiviso importanti trionfi.

Siamo ormai vicino all’anteprima giostresca che andrà in scena giovedì notte. Al termine delle carriere, come è ormai consuetudine il quartiere riceverà la porchetta. Il prelibato premio quest’anno sarà stato offerto dall’Associazione Macellai di Arezzo della Confcommercio. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0