Prima Pagina | Sport | CARDELLI oltre il caldo vince la Marcialonga di Capolona

CARDELLI oltre il caldo vince la Marcialonga di Capolona

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
CARDELLI  oltre il caldo vince la Marcialonga di Capolona

Aldilà delle più rosee aspettative, si è corsa oggi pomeriggio a Capolona , la 2^ edizione della Marcialonga alla quale hanno partecipato complessivamente oltre 200 atleti.

 

La Cronaca:
in una giornata calda, dove molti e importanti ritiri sono avvenuti , si è corso ieri pomeriggio  organizzata dalla Pro-Loco di Capolona in collaborazione con la Polisportiva Policiano  la 2^ edizione della Marcialonga di Capolona  con oltre 200 atleti al via.
Si è cominciato con le gare del settore giovanile, nonostante la concomitanza delle Comunioni, ha visto la partecipazione  di quasi 50 ragazzi, che si sono affrontati in un circuito veloce collocato accanto alla festa.
Alle ore 18,10  è stata la volta della gara in linea di km 9,2 tanti i partecipanti provenienti anche da fuori regione .
Al via il meglio della provincia con l'atleta da battere  Occhiolini vincitore lo scorso anno e record man con il tempo di 31’08” che però doveva vedersela con gli agguerriti Cardelli, Annetti, Filaj e Taras.

Mentre in campo femminile Lucia Boncompagni seconda lo scorso anno dietro l’atleta di casa Romanelli, doveva vedersela sia con le sorelle Romanelli che l’atleta lombarda Iannicelli.

Al via subito ritmo sostenuto da parte di Giuseppe Cardelli  della Polisportiva Policiano  tallonato da Cristian Taras  Filaj,Occhiolini,Annetti .

Dopo circa 2 km Cardelli , Taras e Occhiolini  guadagnavano qualche metro sugli altri, in prossimità del primo passaggio  (4 km ) transitano in 2, infatti si ritira Occhiolini, mentre gli altri sono sempre dietro abbastanza vicino.

In campo femminile al passaggio , Iannicelli della Pro Sesto di Milano è in testa con un vantaggio di circa 20 metri su Boncompagni e 30 sulla Romanelli.

Si preannuncia una seconda parte della gara particolarmente incerta con molti capovolgimenti dovuto anche al gran caldo che ha influito sul risultato finale.

A circa 2,5 km dall’arrivo Cardelli allunga in modo perentorio guadagnando metri importanti che gli permettono di  involarsi  verso il traguardo con un tempo vicino al record della corsa , per gli altri posti del  podio  capovolgimenti continui  e nel finale Filaj si aggiudica la seconda piazza mentre al 3 posto Annetti.

Taras giunge 4° pagando il ritmo sostenuto della prima parte di gara  mentre 5  un buon risultato per Alfredo Bassi.

Da considerare l’11° posto assoluto per Stefano Sinatti che vince la categoria Veterani su Giuseppe Lancelloti  e Moreno Sinatti quella degli Argento su Annibale Chiericoni.

Nel settore femminile Antonella Iannicelli va a vincere con circa 30 metri di vantaggio su Lucia Boncompagni che anche quest’anno si deve accontentare della 2^ piazza mentre terza molto più staccata Daniela  Romanelli.

Fabio Sinatti

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0