Prima Pagina | Lo Sport | IL CASALE DI BROLIO NEL MONDIALE DI ENDURO

IL CASALE DI BROLIO NEL MONDIALE DI ENDURO

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
IL CASALE DI BROLIO NEL MONDIALE DI ENDURO

In una splendida cornice tra Cortona e la Valdichiana storica si è svolto il lancio dell'evento sportivo. Enti e istituzioni locali e provinciali per presentare il Campionato Mondiale di Enduro organizzato a Castiglion F.no (AR) dalla Federazione FMI e Motoclub “Fabrizio Meoni”

 

Dal 28 giugno al 1° luglio si svolgerà a Castiglion Fiorentino (Ar), tra il cento storico e lo stadio in zona Fontesecca, il Campionato Mondiale di Enduro organizzato dalla Federazione Motociclistica Italiana in collaborazione con il Motoclub Castiglion Fiorentino “Fabrizio Meoni”. È un'occasione per il Ristorante annesso alla locanda “Casale di Brolio” – dichiara il suo titolare Marcello Barducci - per legarsi al territorio e ai suoi eventi non necessariamente di carattere enogastronomico ma anche sportivo e culturale”. E proprio lo chef del Casale Claudio Tamburini delizierà la stampa nel corner allestito presso lo stadio (28 giugno).

“Il Motomondiale è un'opportunità da sfruttare” è il commento generale degli organizzatori e anche del sindaco Luigi Bittoni. “Con un evento del genere – continua il sindaco Bittoni - ci si aspetta un potenziale sviluppo per le attività economiche del territorio come il Casale di Brolio quindi il Motomondiale è da accogliere a braccia aperte”. Dello stesso avviso è anche Angiolo Barbagli, tra i fondatori del Motoclub “F.Meoni”. “Dopo il campionato europeo svoltosi nel 2011 sempre a Castiglion Fiorentino – dichiara Angiolo Barbagli in veste di direttore di Gara del Motomondiale - ci è stato affidato l'importante incarico di organizzare il Mondiale sempre qui nel nostro territorio e questo ci riempie di gioia e di responsabilità”.

L'arrivo della macchina organizzativa genera numeri importanti per il territorio e le attività che vi operano. L'evento interesserà Castiglion Fiorentino con presenze di ospiti per l'intera settimana precedente l'avvio (28 giugno) con stima di circa 500 persone permanenti mentre nelle tre giornate conclusive graviteranno in paese oltre 30 mila persone senza contare la risonanza a livello nazionale e – per il settore specifico di riferimento – anche mondiale e il nome di Castiglion F.no che farà il giro del mondo grazie alla Federazione Motociclistica Nazionale e Internazionale

Tutto è pronto anche dal punto di vista delle autorizzazioni grazie alla sinergia in atto con la Provincia di Arezzo per la quale era presente alla serata di presentazione il Presidente del Consiglio della Provincia di Arezzo Giuseppe Alpini che non ha mancato di ricordare l'importanza del territorio e chi l'ha reso fruibile con una grandiosa bonifica secoli or sono.

Il 28 giugno avrà inizio il programma di attività legate al Campionato che si articolerà fra apertura del paddock nel piazzale Garibaldi e le prove di allenamento in zona Stadio Fontesecca La serata proseguirà alle ore 20 presso il Casale di Brolio con una cena a cui interverranno la giuria e i Delegati Internazionali. La manifestazione continuerà nella serata del 29 giugno in zona stadio Fontesecca di Castiglion Fiorentino che vedrà tra gli sponsor della manifestazione proprio il Ristorante Locanda Casale di Brolio. Alle ore 18 si terrà l'esibizione del Gruppi di Sbandieratori dei Rioni Castiglionesi in attesa del Super Test per le squadre motociclistiche in gara che si terrà dalle ore 19. La manifestazione è aperta al pubblico. Si allega programma dell'evento

“CASALE DI BROLIO” NEL MONDIALE DI ENDURO – 1 giugno 2012 – Cs 19

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0